Sabato 3 Dicembre 2022 - Anno XX
Una nuova via dalla Val Badia a Cortina

Una nuova via dalla Val Badia a Cortina

A Natale si inaugura un nuovo impianto che collega i comprensori delle 5 Torri, del Col Gallina e del Falzarego. La nuova seggiovia biposto Croda Negra raggiunge la forcella Croda Negra dalla pista del Fedare (Passo Giau). Sul versante nord della Forcella Negra grazie al nuovo tracciato “Averau Troi”, si […]

A Natale si inaugura un nuovo impianto che collega i comprensori delle 5 Torri, del Col Gallina e del Falzarego. La nuova seggiovia biposto Croda Negra raggiunge la forcella Croda Negra dalla pista del Fedare (Passo Giau). Sul versante nord della Forcella Negra grazie al nuovo tracciato “Averau Troi”, si potranno invece raggiungere le piste del Col Gallina e di Passo Falzarego. Il nuovo percorso si snoda attorno al Monte Averau, una delle roccaforti più belle dell’area Lagazuoi 5 Torri, al cospetto dei colossi delle Tofane e del Sasso di Stria. Gli sciatori hanno la possibilità di sciare nel cuore delle Dolomiti Orientali, utilizzando esclusivamente piste, impianti di risalita e skibus. Il Giau e le 5 Torri sono più facilmente raggiungibili dall’Alta Badia, dalla Pusteria e dalla Valgardena e il tempo necessario per completare il Giro della Grande Guerra in senso antiorario si riduce di circa 40 minuti.

 

Per saperne di più

www.dolomiti.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA