Giovedì 13 Giugno 2024 - Anno XXII

Spigolando tra turismo e dintorni. Sapevate che…

Lufthansa ha deciso di istituire per gli impiegati l’orario ridotto? Mondointasca Gossip pretende di spiegare ai cortesi lettori cos’è la politica nel Belpaese?

Cani randagi (Foto dal web)
Cani randagi (Foto dal web)

Sapevate che… Il Turismo Italiano non fa un plissé nemmeno quando accadono (distruggenti l’immagine Italia) vicende da Terzo (anzi Quarto) Mondo?

Una prova (e chissà cosa non inventeranno i giornali tedeschi, vedi la rivista Spiegel di alcuni anni fa, con, in copertina, la foto di una pistola P38 su un piatto di spaghetti)? Una turista tedesca (TG1 h. 13.30 17/3) è stata ricoverata gravissima all’ospedale di Ragusa perché assalita e sbranata da una branco di cani randagi (e nel servizio tivù si accenna a, “minimo”, 600.000 di queste bestie affamate vaganti nel sud Italia) mentre passeggiava sulla spiaggia di Scicli. Come se non bastasse, il citato tiggì ricordava che pochi giorni prima, a Modica, un bambino era stato mangiato da altri cani randagi dpodiché – ciliegina finale – il servizio si chiudeva con il filmato di due carabinieri impegnati in un eccitante safari (i militi di corsa, pistola in mano, a sparare a quadrupedi fuggenti su una di quelle spiagge che gli spot dei nostrani Turismi regionali garantiscono (e tentano di vendere) “come dorate oasi di relax lambite dal bel mare d’Italia” (al quale, a ‘sto punto, mancano ormai soltanto i pesci-cane, beninteso, randagi). Sarà mica il caso (tutti noi che campiamo nel mondo del turismo) di vergognarci un filino?

P.S. : tanto per cambiar regione (ma sempre di pericolosi cani randagi si parla) il sig. Elio Pravettoni informa (Lettere al Corriere, 20/3) che da vent’anni va in vacanza in Puglia (“bei percorsi ciclabili tra Otranto, Maglie e Melendugno”) e che “da alcuni anni è diventato impossibile inoltrarsi in solitudine: cani randagi ringhianti ovunque”. (Ri-vergogna, degli addetti ai Lavori Turistici, in questo caso “nazionali”).

LEGGI ANCHE  Spigolando tra turismo e dintorni

 

Sapevate che… In conseguenza del minor traffico derivato dalla crisi economica, Lufthansa ha deciso di istituire per gli impiegati l’orario ridotto?

Crisi o non crisi, boom o non boom, fin dalla nascita della compagnia i dipendenti dell’Alitalia lavoravano (o lavorano, nulla si sa ancora sulla produttività dell’attuale Alitalia del Cai) “ridottamente”: un salto allo spaccio, la pausa caffè al bar, l’orario di lavoro cominciante partendo da casa, qualche assemblea sindacale, un’assenza per malattia (soprattutto se a Ostia o Fregene splendeva il sole…).

Michela Vittoria Brambilla
Michela Vittoria Brambilla

Sapevate che… Commentando le pressioni di Michela Victoria Brambilla affinché il suo Sottosegretariato al Turismo diventi Ministero, Berlusconi ha detto che “se quella si attacca all’osso…”?

E fa quindi bene, la Maria Victoria Brambilla (in vacanza) a insistere sul Turismo, perché, nel Belpaese, non c’è niente di così ridotto all’osso come il Turismo (e la Brambilla si porti i dadi perché nemmeno un brodino riesce a cavarci).

 

Sapevate che… La flotta aerea delle compagnie aeree spagnole (major, low cost e charter) è stata tagliata del 19% per un totale di circa 400 voli in meno?

Una morìa di aerei e voli che a Malpensa (grazie al grazioso contributo Alitalia del Cai) fa il solletico.

 

Sapevate che… Per i 14 giorni trascorsi ingiustamente in carcere il Tribunale di Perugia ha decretato un risarcimento di 8.000 euro (corrispondenti a 571,42 euro al giorno)?

La cifra che spendi per una camera doppia in un 2 stelle di Milano o Roma.

 

Sapevate che… Mondointasca Gossip pretende di spiegare ai cortesi lettori cos’è la politica nel Belpaese?

Due esempi. Uno. A Milano l’on. Tajani ha recentemente detto che Malpensa e Linate sono importanti come Fiumicino. Dopodiché si ritroverà a Locorotondo e dirà che l’aeroporto di Locorotondo è importante come Fiumicino, fin quando, finito a Rovigo, assicurerà che l’aeroporto di Rovigo è importante come quello di Fiumicino; e va là che vai ben …

LEGGI ANCHE  Il WiFi resta un miraggio

Secondo esempio. Nel 1947 l’umile autore di questo gossip ascoltò Oscar Luigi Scalfaro in un comizio tenuto in piazza dei Martiri a Novara. Il 9 febbraio scorso l’umile autore di queste righe ha riascoltato Oscar Luigi Scalfaro in un discorso alla tivù, 62 anni dopo.

L'inaugurazione del Frecciarossa
L’inaugurazione del Frecciarossa

Sapevate che… Esiste un’Italia di serie A e un’Italia di serie B (e a volerla è lo Stato)?

La prova? Informa il Corriere (Economia) che durante una trasmissione radio a un ascoltatore chiedente se mai è prevista l’Alta Velocità ferroviaria anche nel sud, Innocenzo Cipolletta (presidente Trenitalia ex FFSS) ha risposto che l’Alta Velocità nel Mezzogiorno non è un business redditizio e il gruppo Fs è obbligato a muoversi con una logica di mercato. E siccome lo Stato (o Governo che sia) è (quasi) in bancarotta, ecco in futuro (anzi da subito) “Passeggeri di Serie A” e “Passeggeri di Serie B”: Milano-Roma 3 h e mezza; Palermo-Catania 4 ore. Al tutto si aggiunga il disagio nel settore del Turismo (Malaga, estremo sud della Spagna, è collegata da mesi a Madrid, e più recentemente a Barcellona, da treni Ave, Alta Velocità).

 

Sapevate che… “Nell’ottica” (‘fa fino’, è moderno dire così, o no?) “dell’Expò, grande rivoluzione copernicana nel Metrò” (e fa pure rima)?

Grande risalto, boom, esplosione della notizia-bomba sul Corriere/Milano del 20/3. Ohibò, ch’accade? Sono (finalmente) iniziati i lavori delle linee 4 e 5 (senza le quali, e si parla del minimo) i trasporti pubblici milanesi sono da considerare deficienti; si è (finalmente) cominciato a lavorare alacremente? Macchè, niente di tutto ciò. Più (anzi, molto meno) semplicemente (informa alla grande il Corriere) nei nuovi (e ‘ce credo’ la linea 1 ha quasi 50 anni) treni “gli annunci saranno anche in inglese!!!”. Ohèi, la Peppa! (24/03/09)

Condividi sui social: