Mercoledì 17 Agosto 2022 - Anno XX
Le rose del Ponente ligure

Le rose del Ponente ligure

Ibridatori locali esporranno nuove varietà della regina dei fiori. Appuntamento in riviera a San Biagio della Cima (Imperia), per un fine settimana di profumi e colori

La rosa Opera
La rosa Opera

A San Biagio della Cima, un paesino dell’entroterra del Ponente ligure, sabato 16 e domenica 17 maggio sono attese 16mila rose. L’occasione è data da “Rose in esposizione“, l’appuntamento alla sua decima edizione in programma negli spazi del Centro Culturale Polivalente “Le Rose”. Quest’anno in mostra ci saranno nuove varietà sperimentate da ibridatori e floricoltori locali che nel corso dell’esposizione potranno valutare le opportunità di coltivazione e i possibili sbocchi commerciali dei fiori: tra le novità, alcuni ibridi di Tea, come la Rosa Aubade color giallo-crema bordato di rosa intenso, che assicura boccioli anche d’estate, la GoldenFashion con un giallo intenso e puro, Opera, rosso vellutato. Ma anche la Rosa Sunremo, varietà bicolore giallo-arancio a fiore grande, la Rosa Romance, di colore rosa antico a fiore grande, e la Rosa Coffée Break, varietà color arancio terracotta a fiore grande.

Prodotto tipico della Riviera dei Fiori

San Biagio della Cima
San Biagio della Cima

Attualmente, hanno speigato gli organizzatori, le rose coltivate nel mondo sono prodotte a livello industriale, in quantità enormi, sfruttando manodopera a salari bassissimi e con tecnologie tese a garantire una produzione standardizzata che nulla ha a che fare con l’agricoltura che crea i capolavori floricoli del Ponente Ligure. La manifestazione sarà quindi rivolta alla promozione e alla valorizzazione delle rose della Riviera dei Fiori come prodotto tipico.

“Rose in Esposizione” è organizzata dal Comune di San Biagio della Cima, che ha rinnovato il gemellaggio con il comune francese di Camps-la-Source. Alla cittadina francese sarà intitolato il parco giochi per bambini che sarà inaugurato lo stesso giorno dell’apertura della mostra floreale.

Torna anche il connubio con la musica e in particolare sarà la Filarmonica di San Biagio a rallegrare le vie del paese durante le giornate dell’evento.

La mostra è a ingresso libero e aperta dalle 10 alle 22.

 

Per saperne di più:

Comune di San Biagio della Cima

Tel. 0184 28.90.44

© RIPRODUZIONE RISERVATA