Lunedì 22 Luglio 2024 - Anno XXII

Fondazione Veronesi apre Science for Peace

Henri Bureau, Iran-Iraq, 1980 Sarà all’università Bocconi di Milano il 20 e il 21 novembre la conferenza mondiale Science for Peace, promossa dalla Fondazione Umberto Veronesi. Il primo convegno organizzato dal movimento internazionale che Veronesi guida per sensibilizzare ai temi della pace porta a Milano accademici e scienziati, tra i quali un certo numero di premi Nobel: Luc Montagnier, insignito per la medicina nel 2008, Shirin Ebadi, premio per la pace nel 2003. Ancora: Claude Cohen-Tannoudji, Nobel per la fisica nel 1997; esperti di chimica e scienze naturali, ma anche di scienze umane, filosofia e religione. Ospite anche Moni Ovadia. … Leggi tutto

Henri Bureau, Iran-Iraq, 1980
Henri Bureau, Iran-Iraq, 1980

Sarà all’università Bocconi di Milano il 20 e il 21 novembre la conferenza mondiale Science for Peace, promossa dalla Fondazione Umberto Veronesi. Il primo convegno organizzato dal movimento internazionale che Veronesi guida per sensibilizzare ai temi della pace porta a Milano accademici e scienziati, tra i quali un certo numero di premi Nobel: Luc Montagnier, insignito per la medicina nel 2008, Shirin Ebadi, premio per la pace nel 2003. Ancora: Claude Cohen-Tannoudji, Nobel per la fisica nel 1997; esperti di chimica e scienze naturali, ma anche di scienze umane, filosofia e religione. Ospite anche Moni Ovadia. Il comune di Milano ha promosso per l’occasione una mostra fotografica, “Ombre di guerra”, curata da Contrasto, che aprirà alla Rotonda di via Besana dal 20 novembre sino al 10 gennaio 2010: ottantaquattro fotografie, tra gli altri di Robert Capa, Stuart Franklin, Henri Bureau, sulla guerra. (18/11/09)

 

Per informazioni

www.fondazioneveronesi.it

LEGGI ANCHE  Bambole regine alla rocca di Angera
Condividi sui social: