Lunedì 22 Luglio 2024 - Anno XXII

Mobilità sostenibile nelle città di montagna

Genova chiama a raccolta esperti e istituzioni per discutere di mobilità sostenibile e turismo. Il prossimo 11 dicembre, in occasione della Giornata internazionale della montagna proclamata da Unesco, si terrà il convengo “Nuove prospettive di mobilità urbane nelle città turistiche“. Ci sarà anche il ministero dell’Ambiente, tramite il rappresentante Paolo Angelini e, tra gli altri, responsabili di enti francesi, svizzeri e dei paesi alpini. Si parlerà di alcune esperienze di mobilità sostenibile nelle destinazioni di montagna come Lugano, l’area dell’Adamello Brenta. Tra i partecipanti annunciati anche Ertrac, European transport research advisory council, il Politecnico di Torino, la Convenzione delle Alpi. … Leggi tutto

Mobilità sostenibile nelle città di montagna

Genova chiama a raccolta esperti e istituzioni per discutere di mobilità sostenibile e turismo. Il prossimo 11 dicembre, in occasione della Giornata internazionale della montagna proclamata da Unesco, si terrà il convengo “Nuove prospettive di mobilità urbane nelle città turistiche“. Ci sarà anche il ministero dell’Ambiente, tramite il rappresentante Paolo Angelini e, tra gli altri, responsabili di enti francesi, svizzeri e dei paesi alpini. Si parlerà di alcune esperienze di mobilità sostenibile nelle destinazioni di montagna come Lugano, l’area dell’Adamello Brenta. Tra i partecipanti annunciati anche Ertrac, European transport research advisory council, il Politecnico di Torino, la Convenzione delle Alpi. Il convegno è organizzato da Swomm, Scientific workshop on mountain mobility and trasport. (27/11/09)

 

Per informazioni

www.swomm.info

LEGGI ANCHE  Nuova area camper ad Anversa degli Abruzzi
Condividi sui social: