Venerdì 19 Aprile 2024 - Anno XXII

Ceramica come arte

Fausto Melotti, maiolica, Dono Giulia Rivoli Fanti, 1996 Il museo internazionale delle ceramiche di Faenza aprirà il prossimo 13 marzo una nuova sezione, Italia Novecento. La collezione della cittadina ravennate amplia la raccolta espositiva in uno spazio che sarà di 2000 metri quadrati e che, nel progetto a cura di Jadranka Bentini e Franco Bertoni, presenterà un corpus aggiuntivo di novecento ceramiche d’arte. I linguaggi estetici del Novecento applicati e sperimentati sulla ceramica saranno visibili nelle opere di Fausto Melotti, Lucio Fontana, Luigi Ontani, Galileo Chini. La nuova sezione ospiterà anche opere pittoriche e sculture, in marmo e bronzo e … Leggi tutto

Fausto Melotti, maiolica, Dono Giulia Rivoli Fanti, 1996
Fausto Melotti, maiolica, Dono Giulia Rivoli Fanti, 1996

Il museo internazionale delle ceramiche di Faenza aprirà il prossimo 13 marzo una nuova sezione, Italia Novecento. La collezione della cittadina ravennate amplia la raccolta espositiva in uno spazio che sarà di 2000 metri quadrati e che, nel progetto a cura di Jadranka Bentini e Franco Bertoni, presenterà un corpus aggiuntivo di novecento ceramiche d’arte.
I linguaggi estetici del Novecento applicati e sperimentati sulla ceramica saranno visibili nelle opere di Fausto Melotti, Lucio Fontana, Luigi Ontani, Galileo Chini.
La nuova sezione ospiterà anche opere pittoriche e sculture, in marmo e bronzo e darà modo di seguire parte della ricerca artistica del XX secolo, passando da Art Nouveau, futurismo, Déco, informale. Sempre il 14 marzo, al museo inaugura la mostra temporoanea “Rosanna Bianchi. Tradizione popolare e design”, aperta sino al 30 maggio.
(01/03/2010)

 

Per informazioni

www.micfaenza.org

LEGGI ANCHE  La Befana a cavallo nel parco del Ticino
Condividi sui social: