Lunedì 15 Luglio 2024 - Anno XXII

Mille sapori del Veronese

Abbiamo negli occhi le immagini del Veneto alluvionato. Questa è una notizia di segno opposto che riguarda il Veronese e le ricchezze della regione tanto flagellata dal maltempo negli ultimi giorni

I vigneti di Soave
I vigneti di Soave

Dopo il successo della prima edizione torna “Tre Strade per mille sapori“, iniziativa enogastronomica promossa dal 12 novembre al 31 gennaio dalle Strade del vino di Soave, Valpolicella e Terradeiforti. La manifestazione doveva iniziare una settimana fa, ma è stata rimandata a questo venerdì a causa degli eventi che hanno sconvolto il territorio e i suoi abitanti.

Vediamo allora nel dettaglio il programma dell’evento: per tre mesi, 24 ristoranti e 30 cantine, aperte al pubblico, offriranno le specialità locali con un menu composto da quattro portate, dall’antipasto al dolce, diverso per ciascun ristorante, a un costo che va da 25 a 37 euro, vini della zona inclusi. Due le novità del 2010: aderiscono all’iniziativa 11 ristoranti di Verona e dintorni e agli avventori sarà consegnato il “cavatappi delle Strade veronesi”.

Un vino per ogni piatto

Mille sapori del Veronese

Per gli antipasti, a base di pesce, formaggio Monte Veronese Dop o salumi della Lessinia, sarà servito il Soave. Per i primi piatti come ravioli di castagne, bigoli al torchio al ragù di fagianella, fetuccine al tartufo nero del Baldo si adattano vini rossi di media struttura, freschi e dai profumi fragranti, come il Valpolicella, mentre per secondi impegnativi come brasati, tagliate e bolliti ci vogliono rossi importanti e strutturati come l’Amarone della Valpolicella, l’Enantio e il Casetta della Terradeiforti. Per i dolci, il Recioto di Soave Docg, perfetto con torte dal sapore delicato e il brasadelo, dolce tipico di queste zone e il Recioto della Valpolicella, più indicato per dolci a base di frutta rossa e al cioccolato.

Info

Strada del Vino Soave

Tel. 045.7681407; www.stradadelvinosoave.com

LEGGI ANCHE  Alta Marca Trevigiana: la terra del divino Prosecco
Condividi sui social: