Sabato 18 Maggio 2024 - Anno XXII

La televisione è di moda

Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, ospita sino al 31 agosto la mostra “Gattinoni: la televisione è di moda“, curata da Stefano Dominella e Giovanni Ciacci. La rassegna espone quindici abiti dell’archivio storico della maison, usati da attrici, soubrette e presentatrici durante le loro apparizioni in diverse trasmissioni televisive. Si va dai vestiti di Edy Campagnolo in ‘Totò lascia o raddoppia’ ai tanti programmi delle reti Rai, tra cui Canzonissima, il Festival di Sanremo e il recente Ballando con le stelle. Ogni vestito in mostra è accompagnato da una foto di quando è stato indossato sul piccolo schermo.“Gli abiti … Leggi tutto

La televisione è di moda

Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, ospita sino al 31 agosto la mostra “Gattinoni: la televisione è di moda“, curata da Stefano Dominella e Giovanni Ciacci. La rassegna espone quindici abiti dell’archivio storico della maison, usati da attrici, soubrette e presentatrici durante le loro apparizioni in diverse trasmissioni televisive. Si va dai vestiti di Edy Campagnolo in ‘Totò lascia o raddoppia’ ai tanti programmi delle reti Rai, tra cui Canzonissima, il Festival di Sanremo e il recente Ballando con le stelle. Ogni vestito in mostra è accompagnato da una foto di quando è stato indossato sul piccolo schermo.

“Gli abiti e le immagini presenti ci danno la misura dell’evoluzione del gusto e delle tendenze che hanno accompagnato la storia del nostro Paese, di cui la televisione è stata spesso il primo testimone ed anche il più accessibile”, ha detto il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti. “Quello tra la televisione e gli stilisti – ha continuato Zingaretti – è un connubio che si è rafforzato negli anni e che ancora oggi ha la forza di trasmettere immagini suggestive espressione dell’estro di tanti talenti nati in Italia”. La mostra è a ingresso gratuito nella Sala Stampa di Palazzo Valentini (via IV Novembre 119/A – Roma) dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00; il sabato dalle 10.00 alle 13.00; domenica e festivi chiuso. (27/05/2011)

LEGGI ANCHE  Natura spettacolare e l'occhio dei grandi fotografi
Condividi sui social: