Lunedì 22 Luglio 2024 - Anno XXII

Agli inglesi piace il Lago d’Iseo. Sapevate che…

La Sea (aeroporti milanesi) ha tolto giacca e cravatta ai dipendenti? Il Louvre ha negato la trasferta provvisoria della Gioconda a Firenze? Il Metrò 5 “inciampa sui debiti”? La ministro Brambilla “fa le nomine all’Harry’s Bar di Via Veneto”?

Lago d'Iseo
Lago d’Iseo

Sapevate che… A dar retta a Il Mondo (del 24 giugno) la IGV (con uno dei soliti Fondi, non del caffè) vorrebbe comprare Alpitour?

Sembra però che, nella trattativa, Alpitour voglia includere, oltre ai manager Winteler e Prete anche Del Piero (con una eventuale opzione per Buffon).

 

Sapevate che… Senza tanto strombazzare “tirandosela” con le solite (costose ed elitarie, riservate a pochi) Moda ed Enogastronomia, la “Lombardia turistica” (stupidamente) detta ‘minore’ fa la sua non reboante promozione e viene lodata dalla stampa che conta?

Laddove si parla del lago d’Iseo. Nello spazio di un solo mese il Times ha infatti dedicato al Sebino ben due articoli densi di lodi. Il 21 maggio il quotidiano londinese (ben più autorevole di Al Ahram, che però da tiggì e GR della Rai fu per decenni immancabilmente non meno che stranamente definito “autorevole quotidiano del Cairo”…) commentava che il lago d’Iseo non era così ‘flash’ (sorprendente, di moda, chic) come il lago di Como, ma i suoi paesaggi e la sua gente costituiscono una genuina espressione dell’Italian Style”. Un mese prima, il Times segnalava il Sebino tra i 20 posti in Italia in cui trascorrere almeno una notte. Un evviva dunque al Turismo lombardo che non se la tira (e per “vendersi” non ricorre a gossip, soldi, apparenza e lusso, ma solo a bellezze di madre natura e genuinità della gente).

 

Sapevate che… La Sea (aeroporti milanesi) ha disposto un nuovo abbigliamento per i dipendenti (Corriere della Sera: “Via giacca e cravatta”)?

Le scarpe ha già pensato a fargliele l’Alitalia (andando via da Malpensa).

La Gioconda di Leonardo da Vinci
La Gioconda di Leonardo da Vinci

Sapevate che… Il Louvre ha negato la trasferta provvisoria della Gioconda a Firenze?

LEGGI ANCHE  Spigolando tra turismo e dintorni

Forse Leonardo (che l’ha da poco raggiunta dopo aver allenato l’Inter) ha paura che gliela “guzzino” in via definitiva.

 

Sapevate che… “Il Metrò 5” (informa il Corriere milanese) “inciampa sui debiti”?

Perché, c’è chi pensa che l’Expo inciamperà sui crediti?

 

Sapevate che… Gli italiani considerano le schermaglie tra Berlusconi e Bossi come una rottura?

Di Maroni.


Sapevate che… A dar retta a Il Mondo (1 luglio, “I doni di Michela all’Enit”) nonostante la crisi e lo stop alle spese, la ministro/a Brambilla starebbe per finanziare (7 milioni) una iniziativa dell’Enit?

Pur di inventare eventi mediatici la Brambilla promette mari e (tre)monti.

 

Sapevate che… A dar retta a Il Mondo (24 giugno) la ministra/o Brambilla “fa le nomine all’Harry’s Bar di Via Veneto”?

E meno male (sembra abbia commentato Tremonti) che non va all’Harry’s Bar di Venezia, molto più caro, e con quello che costano i voli di Stato. (Quanto alle nomine non è certo colpa di un Harry’s Bar o dell’altro, o no?).

 

Sapevate che… Dal ministero del Turismo si attende una smentita?

Sembra infatti priva di fondamento la notizia dell’apertura di un Harry’s Bar a Calolziocorte.

Alberto e Charlene sposi
Alberto e Charlene sposi

Sapevate che… La settimana scorsa Gossip alla grande, giacché oltre alla Carfagna (vedi sotto) a Monte Carlo s’è sposato pure l’Alberto (sembra però che prima delle nozze Charlene, promessa sposa e nuotatrice sudafricana, abbia tentato di tornare a casa – ma non a nuoto, sarebbe stata lunga – bensì in aereo, e infatti la stampa francese ‘dice’ di averla cuccata all’aeroporto di Nizza mentre stava per scappare, incacchiatissima perché quel balabiot dell’Alberto fa figli a gogò; d’altro canto cosa fa tutto il giorno un principe a Monte Carlo, o scopa o fa il croupier)?

LEGGI ANCHE  S.O.S. (Speciale Opa Spigolature). Il Corriere della Sera a Cairo, ultimissime, parla Bonomi!

E a queste (finalmente celebrate) fantastiche Nozze del Secolo erano così tanti (e bellissimi) gli invitati (ben 4000) che ‘si fa prima’ a dire chi non c’era: la Carla (Bruni Sarkozy), incinta; Lele Mora (un secondino non l’ha lasciato andare); il tenutario di questa rubrica (più frequentatore del Monte, di Pietà, che del Monte, Carlo).

 

Sapevate che… Nell’esclusivissimo (e merlatissimo) castello di Torre in Pietra si è sposata la ministra Mara Carfagna, testimone il Premier, più 7 ministri 7, nonché 250 dignitari vari, Vip e SuperVip (e pure il figlio di Ciriaco de Mita)?

Mancavano solo: Mengacci (mèntore in tivù della valletta/ministro); Bocchino (ex moroso della sposa, eppoi con quel cognome: ma mi faccia il piacere!); Bisignani (rimasto chiuso in casa, ha fatto dire per rottura della serratura); l’inviato di Mondointasca Gossip (ovvio, non conosce Bisignani) e Alessandra Mussolini, che, incazzatissima per il mancato invito, ha detto a Radio2 – senza rancore, salvo un filino di bava alla bocca – che se la “ministruccia” fosse stata davvero “per le pari opportunità” avrebbe dovuto concedere a tutte le donne del Belpaese (una trentina di milioni, si pensi solo che casino il catering) l’opportunità di essere presenti al suo matrimonio.

 

Sapevate che… La ministra del Turismo Brambilla ha dato prova di grande amore per gli animali e di enorme sprezzo del pericolo giocando con una tigre?

Chapeau per il coraggio! Ma non creda la Brambilla di avere eroicamente affrontato il massimo dei rischi. Se non ci crede (e il pericolo è davvero il suo mestiere) provi ad avvicinarsi e accarezzare l’on. Mussolini.

LEGGI ANCHE  Case vacanza a caro prezzo

(05/07/2011)

Condividi sui social: