Giovedì 22 Febbraio 2024 - Anno XXII

Salvare le foreste si può

  “Se non la pianti… finisce!” è il titolo della mostra interattiva patrocinata da PEFC Italia, lo schema di certificazione della gestione forestale sostenibile. L’esposizione è organizzata dalla Ong CISV in occasione dei Perugia Green days dal 17 al 20 maggio: quattro giorni di appuntamenti, incontri e dibattiti, intrattenimento e visite guidate tutti all’insegna della green economy. Documentari, pannelli e attività didattiche della mostra “Se non la pianti… finisce” aiuteranno a scoprire come trasformare i boschi in una risorsa per le comunità locali e per le future generazioni. Una mostra importante soprattutto in Italia, visto che il nostro Paese è … Leggi tutto

Salvare le foreste si può

 

Se non la pianti… finisce!” è il titolo della mostra interattiva patrocinata da PEFC Italia, lo schema di certificazione della gestione forestale sostenibile. L’esposizione è organizzata dalla Ong CISV in occasione dei Perugia Green days dal 17 al 20 maggio: quattro giorni di appuntamenti, incontri e dibattiti, intrattenimento e visite guidate tutti all’insegna della green economy. Documentari, pannelli e attività didattiche della mostra “Se non la pianti… finisce” aiuteranno a scoprire come trasformare i boschi in una risorsa per le comunità locali e per le future generazioni. Una mostra importante soprattutto in Italia, visto che il nostro Paese è il principale importatore europeo di legname e meno del 10% delle nostre foreste è certificato. Attraverso documentari girati in Brasile, Burkina Faso, Camerun e Cile e coinvolgendo i più piccoli in attività didattiche, la mostra permetterà di scoprire le modalità d’uso sostenibile dei boschi in vari continenti e di far riflettere sui comportamenti virtuosi nell’acquisto e uso dei prodotti derivati dal legno di origine legale e sostenibile. La mostra sarà visitabile durante tutti i Perugia Green Days dalle ore 9 alle 19 presso la Rocca Paolina, nel centro storico della città, dal 16 – giorno dell’inaugurazione – al 20 maggio.

(12/04/2012)

LEGGI ANCHE  Sul nuovo dolomitipark.it, i racconti degli anziani
Condividi sui social: