Domenica 26 Maggio 2024 - Anno XXII

Parma per Verdi

 Il progetto Per Verdi, in Pilotta vuole essere l’omaggio che due delle più prestigiose Istituzioni cittadine di Parma, la Galleria Nazionale e la Biblioteca Palatina – ospitate nel complesso monumentale della Pilotta – offrono al compositore, questa primavera, in occasione del bicentenario della nascita. L’iniziativa intende esporre per la prima volta a Parma il celebre Ritratto del Maestro con il cilindro di Giovanni Boldini, oggi alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, opera a pastello, eseguita di getto nel 1886, in solo tre ore, particolarmente cara sia al pittore, che non volle mai venderla, sia al Maestro, che ne apprezzava … Leggi tutto

Parma per Verdi

 

Il progetto Per Verdi, in Pilotta vuole essere l’omaggio che due delle più prestigiose Istituzioni cittadine di Parma, la Galleria Nazionale e la Biblioteca Palatina – ospitate nel complesso monumentale della Pilotta – offrono al compositore, questa primavera, in occasione del bicentenario della nascita. L’iniziativa intende esporre per la prima volta a Parma il celebre Ritratto del Maestro con il cilindro di Giovanni Boldini, oggi alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, opera a pastello, eseguita di getto nel 1886, in solo tre ore, particolarmente cara sia al pittore, che non volle mai venderla, sia al Maestro, che ne apprezzava la intensa veridicità. Accanto al fulcro dell’esposizione, saranno, presentati la sciarpa e il cilindro con la cappelliera, indossati da Verdi nel dipinto – conservati oggi dagli eredi del Maestro a Villa Sant’Agata – e un ulteriore ritratto a pastello, tradizionalmente attribuito a Francesco Paolo Michetti, conservato nel Museo Verdiano di Busseto intitolato ad Antonio Barezzi, benefattore, suocero, poi amico del giovane musicista.

Ad accompagnare queste opere, viene esposta una serie di documenti -lettere, bozzetti per scene e costumi, edizioni per canto e pianoforte, arricchite da significativi frontespizi- fra i quali alcuni inediti, appartenenti sia alla Sezione Musicale della Biblioteca Palatina di Parma che a collezionisti. Storici dell’arte e del cinema, architetti, registi, direttori di orchestra e collezionisti, infine, sono invitati in Pilotta, per raccontare dal vivo il ‘loro’ Verdi, per provare a dare luce da angolazioni diverse a un simbolo della storia italiana. Il ciclo di Conversazioni per Verdi, in Pilotta si terrà nei mesi di maggio e giugno, in Galleria Nazionale, alle ore 18. Info: tel. 0521 233309 – 233617; e-mail: info@gallerianazionaleparma.it.

LEGGI ANCHE  Grande jazz in Emilia Romagna

(17/04/2013)

Condividi sui social: