Lunedì 24 Gennaio 2022 - Anno XX
Una spider per l’estate

Una spider per l’estate

Ci siamo. Vacanze a cielo aperto, vento nei capelli e profumo di natura: mare, monti, campagna. Ecco le ultime novità, eredi delle grandi icone

Ford Thunderbird usata nel famoso film Thelma & Louise
Ford Thunderbird usata nel famoso film Thelma & Louise

 

Nella storia dell’auto numerose spider sono state protagoniste di film famosi, tanto per citare: Il laureato (Alfa Romeo spider Duetto), Il sorpasso (Lancia Aurelia B24), Thelma & Luise (Ford Thunderbird) o di vicende legate a personaggi famosi : dalla scomparsa di James Dean su una Porsche, al matrimonio del Principe William d’Inghilterra con Kate su una Aston Martin DB5 Convertibile. Tutte vetture con la classica capote in tela, caratteristica che oggi ritorna sulle vetture aperte, dopo anni in cui sembravano prevalere le vetture con tetto rigido ripiegabile, le coupè – cabriolet, la cui progenitrice è stata la Mercedes SLK del 1996. Alcune spider novità uscite negli ultimi mesi, sono tutte rigorosamente con tetto in tela e sono idealmente le eredi di modelli icona del passato.

Maggiolino the legend

Il mitico Maggiolino nella versione cabriolet
Il mitico Maggiolino nella versione cabriolet

Il carismatico Volkswagen Maggiolino cabriolet riprende nel 21° secolo lo spirito del modello che già nel 1949 trasmetteva felicità e gioia di vivere. Il nuovo DNA Volkswagen trova una sua corrispondenza anche nella nuova versione del Maggiolino Cabriolet, l’inclinazione del parabrezza e la linea del tetto appiattita ne rendono inconfondibile il profilo. Lo spoiler posteriore ne evidenzia la sportività e la capote in tela riprende la tradizione e si apre in soli 9,5 secondi, anche in movimento, fino alla velocità di 50 km/h. Con la capote aperta l’armonia tra interni ed esterni diventa particolarmente evidente: gli elementi coordinati cromaticamente sono una ricercatezza stilistica e il il tipico cassetto portaoggetti risveglia un sentimento nostalgico. Il Maggiolino cabriolet è personalizzabile scegliendo di coordinare il colore della carrozzeria, i rivestimenti dei sedili e il colore della capote e per un tocco ancora più personale sono disponibili anche colori fuori dal comune. Ogni motorizzazione regala piacere di guida per tutti i gusti, anche nei giorni in cui la capote resta chiusa: i silenziosi e potenti motori a quattro cilindri TDI common rail dispongono di filtro antiparticolato di serie mentre i motori TSI entusiasmano con la loro agilità, ripresa energica e comfort di guida perfetto.

Tradizione a cielo aperto

Un'altra auto che ha fatto la storia dell'eleganza italiana è tornata: Lancia Flavia spider
Un’altra auto che ha fatto la storia dell’eleganza italiana è tornata: Lancia Flavia spider

 

La Lancia Flavia riprende la grande tradizione delle Lancia a cielo aperto, Aurelia, Appia, Flavia tutte vestite dai più noti carrozzieri degli anni 50 e 60. E’ quindi l’erede di una leggendaria storia di stile sportivo e raffinato, ma che unisce tecnologia, potenza ed eleganza. La capote si aziona con un semplice tocco sul telecomando mentre al volante troviamo i comandi del navigatore, Cruise Control, radio e telefono: il sistema UConnect® Blueooth gestisce telefono, navigatore, hi-fi e lettore MP3, anche con comandi vocali. Gli specchietti esterni sono riscaldati e attivabili elettricamente mentre lo specchietto retrovisore interno è elettrocromico. La Flavia offre quattro posti di assoluta e rilassante comodità anche per i passeggeri posteriori. I dettagli all’interno sono preziosi: le cromature che arricchiscono ed esaltano la linea della console, la pelle pregiata dei sedili riscaldati e regolabili elettricamente, il volante regolabile in pelle con comandi integrati, l’orologio ispirato ai capolavori da polso. E’ spinta da spinta da un motore potente da 2400 cc e 170 CV a benzina regolato da un sofisticato cambio automatico a 6 marce. E’ un’auto che offre prestazioni avvincenti e una comodità di guida superiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA