Venerdì 7 Maggio 2021 - Anno XIX
City car in passerella con le serie speciali

City car in passerella con le serie speciali

Girano con facilità nel traffico cittadino, è semplice parcheggiarle e hanno costi di gestione contenuti. Nel vasto mondo delle city car sono nate le serie speciali. Auto che fanno tendenza, legate agli stili di vita e si distinguono nel caotico ambiente metropolitano

Le City al femminile

Chevrolet Spark... con le bolle
Chevrolet Spark… con le bolle

 

La Bubble…

Per concludere due city car pensate per la clientela femminile. La Chevrolet Spark declinata in una nuova special edition che si chiama “Bubble”, dal look allegro ed eccentrico. Rivolta alle giovani donne d’oggi, fashion, dinamiche e che amano essere al centro dell’attenzione, la Chevrolet Spark Bubble è  proposta nei colori Summit White, Honey Mellow Yellow e Bluebell Blue. All’esterno è caratterizzata da elementi estetici e stilistici unici come le decalcomanie con le simpatiche “Bubbles” bianche o rosa sui parafanghi anteriori, cerchi in lega da 15” di colore bianco, minigonne laterali e specchietti retrovisori rosa o bianchi. All’interno, il  quadro strumenti, i tappetini e la console centrale hanno lo stesso colore della carrozzeria. L’equipaggiamento completo offre il massimo del comfort, come piace al target a cui è rivolta: climatizzatore, specchietto retrovisore elettrico, alzacristalli elettrici posteriori, computer di bordo e radio con lettore CD/MP3, completa di presa Aux-In, ingresso USB e comandi audio al volante. La Bubble è disponibile , oltre che con il motore a benzina, anche con doppia alimentazione benzina-GPL, alla ricerca della maggior economicità nella guida quotidiana.

La nuova C1 Vanity Fair 10
La nuova C1 Vanity Fair 10

 

e la Vanity

In occasione del decimo anniversario di Vanity Fair, Citroen ha creato la nuova C1 Vanity Fair 10, edizione limitata nata dalla collaborazione con l’icona del mondo della moda. Creatività, glamour e carattere trendy sono in sintonia con il target di riferimento: un’auto che pensa al femminile, miscela di stile, sicurezza e spaziosità. La C1 Vanity Fair ha il tetto bicolore Glossy Black, che si abbina alla perfezione con le tinte esterne Vanity Red e Vanity White, i colori storici della rivista, Vanity Grey e Dark Grey. L’abitacolo ricco di stile ma al tempo stesso sobrio ed elegante, è personalizzato da dettagli ispirati al mondo della moda: interni specifici Vanity Fair di confezione sartoriale, sedili bicolore ton-sur-ton in tessuto/tech-leather con cucitore in doppio colore rosso/nero ed embossage del logo della rivista in rilievo, pomello del cambio in morbida pelle, sportellino del vano portaoggetti in tech-leather che si chiude come una borsa. Inoltre gli areatori, la strumentazione, le maniglie interne sono in Glossy Black, abbinate al tetto e il prezioso emblema in metallo Vanity Fair campeggia sui tappetini: il legame con il mondo della moda è rafforzato da un abbonamento a Vanity Fair consultabile su smartphone e tablet.

(05/11/2013)

© RIPRODUZIONE RISERVATA