Lunedì 24 Giugno 2024 - Anno XXII

L’Expo vetrina dell’agroalimentare italiano

Nei giorni scorsi il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, il Commissario Unico del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala e il Commissario Generale del Padiglione Italia Diana Bracco hanno firmato il protocollo di intesa “Per la partecipazione dell’Agroalimentare italiano a Expo 2015“. L’accordo vuole essere l’occasione per valorizzare le eccellenze scientifiche, culturali, artistiche, architettoniche e paesaggistiche e quelle delle filiere economico-produttive del settore. Il protocollo definisce le modalità di coordinamento, attuazione e contribuzione relative alla presenza dell’agricoltura e dell’agroalimentare Italiano all’Esposizione Universale di Milano. L’obiettivo è favorire la rappresentazione delle filiere agroalimentari e garantire al … Leggi tutto

L'Expo vetrina dell'agroalimentare italiano

Nei giorni scorsi il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, il Commissario Unico del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala e il Commissario Generale del Padiglione Italia Diana Bracco hanno firmato il protocollo di intesa “Per la partecipazione dell’Agroalimentare italiano a Expo 2015“. L’accordo vuole essere l’occasione per valorizzare le eccellenze scientifiche, culturali, artistiche, architettoniche e paesaggistiche e quelle delle filiere economico-produttive del settore. Il protocollo definisce le modalità di coordinamento, attuazione e contribuzione relative alla presenza dell’agricoltura e dell’agroalimentare Italiano all’Esposizione Universale di Milano. L’obiettivo è favorire la rappresentazione delle filiere agroalimentari e garantire al visitatore un’esperienza integrata dell’agricoltura e dell’agroalimentare Italiano. All’interno dell’accordo è prevista la realizzazione di progetti con finalità educative e di intrattenimento volti a coinvolgere strutture associative agricole, industriali e cooperativistiche.

(13/03/2014)

LEGGI ANCHE  Svizzera: le attrazioni top vicine a Milano
Condividi sui social: