Sabato 18 Maggio 2024 - Anno XXII

Il viaggio in Australia comincia dall’app

Lo stato federale australiano del Queensland ha sviluppato una nuova app di viaggio gratuita per guidare i visitatori più facilmente verso le sue attrazioni anche quelle più sconosciute e nascoste, come la cascata più alta d’Australia, Le Wallaman Falls (305 metri di caduta libera, nella foto); Hinchinbrook Island, il più grande parco nazionale insulare del mondo; le gole di Cobbold Gorge; la Grande Barriera Corallina meridionale o 1770 l’unica cittadina il cui nome è composto solo da cifre e non da lettere, dove James Cook si è imbatté nel continente australiano. L’app è stata sviluppata da “Tourism and Events Queensland” … Leggi tutto

Il viaggio in Australia comincia dall'app

Lo stato federale australiano del Queensland ha sviluppato una nuova app di viaggio gratuita per guidare i visitatori più facilmente verso le sue attrazioni anche quelle più sconosciute e nascoste, come la cascata più alta d’Australia, Le Wallaman Falls (305 metri di caduta libera, nella foto); Hinchinbrook Island, il più grande parco nazionale insulare del mondo; le gole di Cobbold Gorge; la Grande Barriera Corallina meridionale o 1770 l’unica cittadina il cui nome è composto solo da cifre e non da lettere, dove James Cook si è imbatté nel continente australiano.

L’app è stata sviluppata da “Tourism and Events Queensland” in collaborazione con “Queensland Information Centres Association” e contiene consigli forniti direttamente dagli abitanti del posto e dai collaboratori degli uffici turistici. Inoltre, l’utente può trovare il centro informazioni turistiche più vicino, presente con 116 uffici in tutte le regioni del Queensland.

L’app è scaricabile per iPhone e altri dispositivi Android tramite iTunes e Google. Un accesso diretto si trova anche sul sito Web www.queenslandholidays.com.au. Inoltre, sul “Queensland App Store”, appositamente progettato, si può scaricare la nuova app per iPad “Queensland Explorer Holiday Planner” con molti blog e video. 

(24/03/2014)

LEGGI ANCHE  Le sagre sull'iPhone
Condividi sui social: