Venerdì 9 Dicembre 2022 - Anno XX
Passaporto, ma quanto mi costi

Passaporto, ma quanto mi costi

Sapevate che … Mondointasca Gossip insiste nel suggerire di andare in gita a Venezia? Alitalia comincia ad ammettere che Malpensa potrebbe perdere passeggeri ma diventerà un grande scalo merci? Nel Belpaese tutto finisce tra le lenzuola e (grazie a Michela Victoria) pure in cuccia? Un generale della Guardia di Finanza è stato arrestato per la Veneziopoli del Mose?

Sapevate che… Ormai i soldi degli italiani per un viaggio all’estero si esauriranno con le spese per il passaporto?
Eh sì (alla faccia della lotta al ‘carovita’ e alla riduzione di tasse): il costo del passaporto (e come se non bastasse il balzello del costo dell’espatrio è esteso ai Paesi europei) aumenta da 40 a 73 euro e 50 (imperocchè chi ha poco da spendere per un viaggio ne spende già gran parte per comprare uno straccio di libretto che gli permetta di godersi quel viaggio…).   

 

Sapevate che… Mondointasca Gossip, sempre assai attento ai Viaggi & Gite dei suoi lettori, insiste nel suggerire di andare in gita a Venezia*?
Prima che sia troppo tardi. Chi ritarda corre il rischio di ritrovarsi le macerie di San Marco speronato e distrutto da un megatransatlantico crocieristico (guidato da un emulo del comandante Schettino). E chi ritarda corre il rischio di dover nuotare nella laguna a causa delle acque filtrate attraverso buchi di bilancio, mazzette, stecche, ruberie e scandali vari generati da quella megamangiatoia che si è rivelato il Mose.
(* Oltretutto chi va a Venezia in questo periodo vi vive in grazia di dio, in una città tranquilla: poca gente in giro, li han messi dentro quasi tutti). 

Claudio Scajola
Claudio Scajola

Sapevate che… Nel Belpaese tutto finisce (fortunatamente non meno che giustamente) tra le lenzuola e ( grazie a Michela Victoria) pure in cuccia?
Ci avevano fatto credere che – per avere offerto alla bellissima signora Rizzo moglie di Matacena la sua disponibilità ad aiutare il marito aggiungendovi pure fiori e cioccolatini – l’ex ministro Scajola fosse un criminale: invece (per usare un termine assai in voga da metà del ‘300 nella bassa Lomellina) era solo “infigà”.
E uno dei due più importanti quotidiani nazionali riempie il Paese di gioia informando che ha trovato da scopare pure Dudù: guzzerà Dudina (viva la fantasia), pronuba (te pareva) l’ex ministro del Turismo Michela Victoria, imperocchè non resta che aspettare che il nuovo ministro del Turismo trovi da scopare per il cane di Renzi dopodiché si capirà perché il Turismo italiano non è ridotto mica bene.

 

Sapevate che… Già ben addentro nel XXI secolo, con tante prudèries, convenzioni, ipocrisie ormai scomparse (anche sui giornali) Mondointasca Gossip si pone un interrogativo?
Non ha infatti capito bene il vero significato di una parola che Gaia Piccardi (Corriere della Sera, commento sul match tennistico tra Gulbis e Federer) non ha scritto per intero bensì ha interrotto con due puntini (Gulbis: “nel match point a Roma mi sono ca..to addosso”).

 

Sapevate che… L’arrivo  in Italia dei bambini adottati nel Congo rende questo Gossip triplamente felice?
Primo, perché (sempre meglio…) dimostra che non è razzista (anzi). Secondo, perché, dimostrato che non è razzista, può finalmente commentare che se Balotelli andasse per un po’ fuori dalle balle farebbe (a tanti) un enorme piacere. Terzo, non essendo (vedi sopra) razzista, Mondointasca informa che la ministra Maria Elena Boschi (di cui il curatore di questo Gossip è perdutamente innamorato) è (molto) più bella dell’ex ministra Kyenge.
(10/06/2014)

Venezia
Venezia

Sapevate che… Milano e Venezia si sono ritrovate al centro di un derby (e sulla sfida decida il lettore di questo Gossip, votando – grande inchiesta di Mondointasca – per quella che ritiene la “Città Più Corrotta”)?
Milano: “È più grosso il mio scandalo dell’Expò!”. No, risponde orgogliosa Venezia: “È più grave la tangentopolesca magnata che si sono fatti col Mose!”. Ai lettori l’ardua sentenza…

 

Sapevate che… Sempre a proposito di Alitalia aveva (proprio) ragione ….(ma la Lalov non divenne realtà)?
… Aveva (proprio) ragione un (oggidì) vecchio saggio (attualmente umile scriba di questo Gossip) quando sulle gazzette di categoria suggeriva, auspicava la creazione di una compagnia aerea “seria” (e suggerì pure il nome: “Lalov”, Linee Aeree Lombardo Veneto…).

 

Sapevate che… Un generale della Guardia di Finanza è stato arrestato per la Veneziopoli del Mose?
Giornali e tivù non precisano se si è ammanettato da solo.

 

Sapevate che… “Adottata” da Etihad, sennò zompava, Alitalia (d’ora in avanti “La Figlia dello Sceicco”) avrà anche trovato i soldi per la benzina ma adesso si ritrova con due bei problemini?
Il primo: lasciare a casa (e gli arabi mica voglio mezze misure, soluzioni “demi vièrge” tipo cassintegrazione, a casa significa a casa) 2500 dipendenti (e vuoi vedere che andrà a finire che pagherà Pantalone). Il secondo problemino: evitare che sulla pista di Malpensa crescano le erbacce (e i dipendenti stiano lì a girarsi i pollici…).

 

Sapevate che… Alitalia (e il Governo, compare d’anello dell’Operazione Arabi) comincia con ammettere che Malpensa potrebbe anche perdere passeggeri ma diventerà un grande scalo merci (una balla: lo sta già diventando Montichiari, più vicino al Nord Est produttore)?
È un po’ come chiudere un hotel con clienti di lusso e ridurlo a magazzino e deposito merci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA