Sabato 25 Maggio 2024 - Anno XXII

Carosello in mostra a Catania

Domenica 26 ottobre, a Catania, negli spazi del MF Museum&Fashion, apre al pubblico la mostra “Réclame: icone e creature. Gli splendidi anni del miracolo italiano“, nata da un’idea di Edo Scirè, sotto la direzione artistica di Marella Ferrera. L’esposizione, che chiuderà i battenti il 26 marzo 2015, avrà come protagonisti i personaggi di Carosello, la trasmissione che per vent’anni, dal 1957 al 1977, è stata protagonista della pubblicità televisiva.Una sala video, con sedie da regista, mostrerà le riprese di cinquanta filmati tratti dal Carosello con i vari Calimero e Gringo, Capitan Trinchetto e l’ineffabile Mister X, Susanna tutta panna e … Leggi tutto

Carosello in mostra a Catania

Domenica 26 ottobre, a Catania, negli spazi del MF Museum&Fashion, apre al pubblico la mostra “Réclame: icone e creature. Gli splendidi anni del miracolo italiano“, nata da un’idea di Edo Scirè, sotto la direzione artistica di Marella Ferrera. L’esposizione, che chiuderà i battenti il 26 marzo 2015, avrà come protagonisti i personaggi di Carosello, la trasmissione che per vent’anni, dal 1957 al 1977, è stata protagonista della pubblicità televisiva.

Una sala video, con sedie da regista, mostrerà le riprese di cinquanta filmati tratti dal Carosello con i vari Calimero e Gringo, Capitan Trinchetto e l’ineffabile Mister X, Susanna tutta panna e Lina Volonghi, Angelino e Pappagone, Gregorio il guardiano del Pretorio, Fabrizi, Olivella, Mariarosa, Mimmo Craig e Caballero. Nella sala espositiva del Museum&Fashion trova invece posto l’oggettistica del tempo dedicata alla trasmissione tv.

Spiega Edo Scirè: “Abbiamo voluto rendere omaggio agli anni del miracolo italiano, quando il Bel Paese, in modo semplice e ironico, si affacciava timidamente al mondo del consumo e la sera si riuniva davanti alla tv sorridendo“. 

Visite da martedì a domenica 10,00-19,00. Ingresso 5/3 euro (intero/ridotto). Bambini sotto i 12 anni gratis.

(21/10/2014)

LEGGI ANCHE  Firenze si trasforma in un giardino
Condividi sui social: