Sabato 22 Giugno 2024 - Anno XXII

L’Oscar dei film turistici alla Barossa Valley

Il pluripremiato cortometraggio turistico “Barossa. Be Consumed” si è aggiudicato l’Oscar dedicato ai film promozionali di settore al Festival of Festivals di Vienna. In qualità di membro del CIFFT (International Committee of Tourism Film Festivals), il festival viennese designa i migliori film dell’industria turistica.Il premio denominato “The World’s Best Tourism Film of 2014” è stato attribuito al cortometraggio dedicato alla Barossa Valley in virtù della sua “rappresentazione della regione e per la capacità di combinare panorami spettacolari a immagini di grande effetto, accompagnate dalle musiche di Nick Cave, che pongono in risalto il fascino del cibo e del vino”. Il Direttore … Leggi tutto

L'Oscar dei film turistici alla Barossa Valley

Il pluripremiato cortometraggio turistico “Barossa. Be Consumed” si è aggiudicato l’Oscar dedicato ai film promozionali di settore al Festival of Festivals di Vienna. In qualità di membro del CIFFT (International Committee of Tourism Film Festivals), il festival viennese designa i migliori film dell’industria turistica.

Il premio denominato The World’s Best Tourism Film of 2014è stato attribuito al cortometraggio dedicato alla Barossa Valley in virtù della sua rappresentazione della regione e per la capacità di combinare panorami spettacolari a immagini di grande effetto, accompagnate dalle musiche di Nick Cave, che pongono in risalto il fascino del cibo e del vino”.

Il Direttore Marketing di South Australian Tourism Commission, Emma Nichols, ha confermato che la campagna ha prodotto un significativo incremento del numero dei visitatori in Barossa: Il Barossa Visitor Information Centre ha vissuto il suo periodo più impegnativo di sempre dal punto di vista delle vendite e delle prenotazioni dopo il lancio della campagna. La vittoria nel Festival viennese è un grande risultato non solo per la Barossa ma per tutta l’industria turistica del South Australia.

Per vedere “Barossa. Be Consumed”:  http://beconsumed.southaustralia.com

(13/11/2014)

LEGGI ANCHE  Monumenti aperti a tutti in Sardegna
Condividi sui social: