Mercoledì 24 Luglio 2024 - Anno XXII

Expo 2015: il padiglione di Intesa Sanpaolo

Il Gruppo Bancario Intesa San Paolo, Official Global Partner di Expo Milano 2015, ha elaborato un articolato progetto per famiglie, imprese e territorio nel suo spazio espositivo

Expo 2015: il padiglione di Intesa Sanpaolo

Il Padiglione di Intesa San Paolo all’Esposizione Universale 2015, progettato dall’architetto Michele De Lucchi, si sviluppa su uno spazio espositivo multifunzionale di quasi 1.000 mq. Collocato nel cuore di Expo si affaccia sul decumano. L’opera è realizzata con materiali interamente ecologici e riciclabili. Il rivestimento è realizzato secondo un’antichissima tecnica di costruzione a “scandole”.

“La partnership con Expo Milano 2015 rappresenta un’occasione unica per rafforzare il nostro impegno verso il Paese, valorizzare le eccellenze imprenditoriali italiane, la vitalità della nostra economia e il primato del patrimonio artistico e culturale di cui è ricca l’Italia”, ha dichiarato Carlo Messina, Consigliere Delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo.

Allestimenti multimediali

Expo 2015: il padiglione di Intesa Sanpaolo

All’interno dello spazio il progetto prevede allestimenti multimediali, opere d’arte, un palinsesto giornaliero di iniziative per le famiglie e le imprese, una Filiale realizzata con criteri d’avanguardia sia nelle soluzioni tecnologiche sia nella modalità di relazione con il cliente. Fra le opere esposte all’interno dello Spazio Intesa Sanpaolo segnaliamo “Officine a Porta Romana”, opera di Umberto Boccioni. Una serie di riprese aeree di Milano, realizzate con telecamere trasportate da droni, mostreranno come si è trasformata la città, a partire da via Adige 23, dove Boccioni abitò e dove realizzò il quadro.

All’interno dello Spazio espositivo di Intesa Sanpaolo è prevista anche un’installazione artistica che esprime i valori della Banca. Grandi video-proiezioni trasmetteranno immagini di un “orizzonte” in movimento e quando lo spettatore intercetterà con la mano il raggio di luce si avvieranno filmati iconici, suggestivi ed emozionali.

Una Filiale di Intesa Sanpaolo realizzata con criteri d’avanguardia sia nelle soluzioni tecnologiche, sia nella modalità di relazione con la clientela consentirà agli ospiti di sperimentare modi innovativi di accedere ai servizi della Banca e di fruire delle sinergie tra spazio fisico e spazio digitale.

LEGGI ANCHE  Ecco Foody: la mascotte di Expo Milano 2015

Una vetrina per 200 imprese clienti

Expo 2015: il padiglione di Intesa Sanpaolo

Un’area polifunzionale, inoltre, ospiterà per tutta la durata dell’evento oltre 200 imprese di piccole e medie dimensioni, clienti della Banca, che, grazie a questa vetrina esclusiva, avranno la possibilità unica di essere protagoniste di Expo Milano 2015. Queste imprese, per un’intera giornata, potranno valorizzare la propria offerta, organizzare incontri, coinvolgere la forza vendita e ricevere supporto consulenziale per finalizzare partnership e ampliare le relazioni anche a livello internazionale, grazie alla presenza in Expo di aziende estere.

In vista di Expo 2015 è stato realizzato “Created in Italia”: il nuovo portale e-commerce che la Banca dedica alle eccellenze italiane nei settori Ristorazione, Turismo, Design e Fashion per facilitare l’accesso delle PMI ai nuovi mercati digitali. Nel periodo dell’Esposizione Universale, Intesa San Paolo, con le sue strutture specializzate, garantirà il supporto bancario e finanziario non solo per i 144 Paesi rappresentati ma anche per gli oltre 20 milioni di visitatori attesi. La piattaforma di Intesa provvederà anche alla vendita dei biglietti ad Expo.

(26/11/2014)

Condividi sui social: