Giovedì 13 Giugno 2024 - Anno XXII

WhatsAmmore

WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp – di Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, Il mio libro, pagine 48, Euro 8,00WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp più che un libro tradizionale è un’idea nata da Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, due giornaliste che avendo a che fare con il mondo dei social network hanno iniziato a prestare attenzione alle storie personali che sempre più spesso vengono lanciate attraverso Facebook, Twitter, in questo caso WatsApp, la piattaforma a cui si sono ispirate. Idea certamente geniale, quella delle due autrici. Un tempo avremmo letto le lunghe lettere … Leggi tutto

WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp - di Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, Il mio libro, pagine 48, Euro 8,00
WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp – di Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, Il mio libro, pagine 48, Euro 8,00

WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp più che un libro tradizionale è un’idea nata da Tiziana Albani e Anna Maria De Luca, due giornaliste che avendo a che fare con il mondo dei social network hanno iniziato a prestare attenzione alle storie personali che sempre più spesso vengono lanciate attraverso Facebook, Twitter, in questo caso WatsApp, la piattaforma a cui si sono ispirate.
Idea certamente geniale, quella delle due autrici. Un tempo avremmo letto le lunghe lettere d'amore di Leopardi o Foscolo. Oggi leggiamo i messaggi-singhiozzo di persone di tutte le età che si sforzano di rendere efficaci e romantiche sillabe e simboletti che difficilmente toccano il cuore. Il rischio (o la realtà) è che in questi tempi "renziani" stiano morendo anche i sentimenti. Come le lettere d'amore.
Una pochade a base di messaggi, di pensieri stupendi, di sottile ironia. Quel "quid", per riallacciarmi allo scritto, che spesso scorre nelle relazioni superficiali tra uomini e donne. Uno scritto divertente, da regalare perché no proprio a Natale ad ex che non hanno mai avuto una giusta collocazione nelle vite.

Anna Maria De Luca guarda già oltre è lo immagina come l'inizio di un lavoro di maggiore respiro al punto di divenire una "pièce" teatrale capace di donare un sorriso, lo spunto per riflettere sui nostri comportamenti di mediocri esseri umani legati al proprio "io" e, sempre meno, al noi.
Agli uomini che ci hanno amato, a quelli che non ci hanno voluto, a quelli che 'vorrei ma non posso', a quelli che avrebbero voluto tuffarsi nei nostri occhi ma avevamo gli occhiali da sole, a quelli con cui abbiamo tessuto fili che poi altri hanno reciso, agli uomini che verranno, a quelli che non incontreremo mai perché quel giorno abbiamo cambiato strada…

LEGGI ANCHE  La mendicante azzurra

Fresco, originale, semplicemente piacevolissima lettura … che stimola la curiosità nel voltare pagina per continuare a leggere…

Per comprarlo on line andare al seguente link: 
WHATSAMMORE. Storie vere ai tempi di WhatsApp 

Condividi sui social: