Sabato 22 Giugno 2024 - Anno XXII

Canti, pugili e ferite al Museo Omero

Lo scrittore Gabriele TintiIl Museo Omero e l’Associazione MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee sono liete di presentare l’evento “Canti, pugili, ferite” una reading di poesie dello scrittore Gabriele Tinti accompagnato da poetry films realizzati sui suoi testi. La lettura avverrà martedì 30 dicembre alle ore 17.00 presso la Sala del Museo Omero dedicata alla scultura greca e romana, accanto alle opere i “Lottatori” e il “Gladiatore Borghese”. Gabriele Tinti ha difatti composto una serie di poesie ispirandosi proprio ad alcune opere dell’antichità come il “Pugile a riposo”, il “Galata suicida”, “l’Atleta vincitore” e ‘”l’Eracle Farnese”.All’evento parteciperanno anche Sumbu Kalambay – ex … Leggi tutto

Lo scrittore Gabriele Tinti
Lo scrittore Gabriele Tinti

Il Museo Omero e l'Associazione MAC Manifestazioni Artistiche Contemporanee sono liete di presentare l'evento “Canti, pugili, ferite” una reading di poesie dello scrittore Gabriele Tinti accompagnato da poetry films realizzati sui suoi testi. La lettura avverrà martedì 30 dicembre alle ore 17.00 presso la Sala del Museo Omero dedicata alla scultura greca e romana, accanto alle opere i “Lottatori” e il “Gladiatore Borghese”. Gabriele Tinti ha difatti composto una serie di poesie ispirandosi proprio ad alcune opere dell'antichità come il “Pugile a riposo”, il “Galata suicida”, “l'Atleta vincitore” e '”l'Eracle Farnese”.

All'evento parteciperanno anche Sumbu Kalambay – ex campione del mondo dei pesi medi – e il regista fotografo Sergio Marcelli. Assieme presenteranno in anteprima il breve film prodotto da Marcelli con le musiche di FM Einheit – fondatore degli Einsturzende Neubaten – e la performance di Sumbu Kalambay. Marcelli accompagnerà inoltre la lettura di Tinti con degli interventi musicali. La presentazione sarà accompagnata da un calice di vino offerto dall'Azienda Vinicola Santa Barbara.

(29/12/2014)

LEGGI ANCHE  Agosto al Museo Archeologico di Reggio Calabria
Condividi sui social: