Venerdì 12 Aprile 2024 - Anno XXII

L’Emilia Romagna presenta le sue proposte del turismo

Stand Emilia Romagna alla Bit Con uno stand di 380 metri quadrati, l’Emilia Romagna, dal 12 al 14 febbraio alla BIT di Milano, cala gli “assi” della sua ricca offerta turistica. Lo stand si presenta come un grande spazio accogliente con una reception, postazioni personalizzate per gli operatori turistici, uno spazio stampa, un open bar e un’area degustazione con una parte dei 41 prodotti DOP e IGP della regione: una sorta di “assaggio” della filiera agroalimentare che sarà protagonista all’Expo 2015 di Milano. Grande spazio, durante le giornate della BIT, agli incontri operativi. Le 41 organizzazioni turistiche emiliano romagnole presenti … Leggi tutto

Stand Emilia Romagna alla Bit
Stand Emilia Romagna alla Bit

Con uno stand di 380 metri quadrati, l’Emilia Romagna, dal 12 al 14 febbraio alla BIT di Milano, cala gli “assi” della sua ricca offerta turistica. Lo stand si presenta come un grande spazio accogliente con una reception, postazioni personalizzate per gli operatori turistici, uno spazio stampa, un open bar e un’area degustazione con una parte dei 41 prodotti DOP e IGP della regione: una sorta di “assaggio” della filiera agroalimentare che sarà protagonista all’Expo 2015 di Milano. Grande spazio, durante le giornate della BIT, agli incontri operativi. Le 41 organizzazioni turistiche emiliano romagnole presenti hanno pianificato, attraverso una piattaforma on line, i loro appuntamenti di lavoro con la domanda turistica internazionale contattando i circa 1300 buyer esteri invitati. Saranno poi circa duecento i giornalisti accreditati alla sala stampa dello stand regionale che riceveranno informazioni sugli eventi 2015 in Emilia Romagna e sulle più innovative offerte turistiche dell’intero territorio.

L’azione promozionale 2015 dell’Emilia Romagna – che punta a un incremento della quota di turisti esteri – sarà incentrata su due importanti filoni, il “Progetto Via Emilia-il turismo dell’esperienza” e sul prodotto famiglie con bambini attraverso i progetti “Welcome Family” e la “Riviera dei Parchi” che vede coinvolti 11 parchi di divertimento della Riviera. Tra le iniziative previste in Italia è allo studio una campagna televisiva di promozione territoriale dedicata alla Riviera. Centrale il ruolo degli eventi che richiamano l’interesse di migliaia di persone con numerosi appuntamenti clou dove primeggia la Notte Rosa, il “Capodanno dell’estate” in programma quest’anno il 3 luglio.

(12/02/2015)

LEGGI ANCHE  Ritorna la fattoria in città
Condividi sui social: