Giovedì 13 Giugno 2024 - Anno XXII

Turismo in crescita nelle Marche

Paesaggio Marche“Cresce il turismo nelle Marche, nonostante lo scenario di 4 anni di recessione e la crisi gravissima.  Le Marche, in tendenza opposta rispetto all’Italia, registra dati in aumento, a partire da quelli provenienti dai mercati esteri con 2 milioni 161 presenze e 405 mila arrivi nel 2014, come ci dicono le rilevazioni dell’Osservatorio regionale del Turismo”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, nel corso di una conferenza stampa ad Ancona. “I risultati degli ultimi anni – ha affermato il presidente Spacca – sono arrivati per diverse ragioni: dall’aver puntato non sul turismo di massa ma … Leggi tutto

Paesaggio Marche
Paesaggio Marche

“Cresce il turismo nelle Marche, nonostante lo scenario di 4 anni di recessione e la crisi gravissima.  Le Marche, in tendenza opposta rispetto all'Italia, registra dati in aumento, a partire da quelli provenienti dai mercati esteri con 2 milioni 161 presenze e 405 mila arrivi nel 2014, come ci dicono le rilevazioni dell'Osservatorio regionale del Turismo". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, nel corso di una conferenza stampa ad Ancona.

 “I risultati degli ultimi anni – ha affermato il presidente Spacca – sono arrivati per diverse ragioni: dall’aver puntato non sul turismo di massa ma sulla qualità dell’offerta, al merito di una promozione intelligente, a tutto tondo che va dai testimonial d’eccezione – Dustin Hoffman, Neri Marcorè, le Winks- fino al web marketing con un cambio di strategia promozionale affidato alle nuove forme di comunicazione che il Social Media Team ha saputo esprimere al meglio, raggiungendo vette di visibilità altissima e incrementando così la reputazione “turistica” della nostra regione. Anche il capitale umano e la formazione professionale degli operatori sono stati oggetto di forte attenzione da parte del governo regionale, con l’attivazione di 150 milioni di investimenti privati in 5 anni generati da 15 milioni di euro di contributo regionale, un moltiplicatore quindi di potenzialità per il futuro. Solo nel 2014 la Regione ha stanziato 1,5 milioni di euro di Incentivi per la qualificazione e l’occupazione di giovani per la promozione dell’offerta turistico-culturale. Inoltre, ma non ultimo, l’investimento sull’Aeroporto delle Marche da parte della Regione rappresenta uno dei fattori determinanti per vedere confermati i dati positivi dall’estero”.  

LEGGI ANCHE  Escursioni in Nepal. In sicurezza

Numeri da record anche per l'attività social media della Regione Marche, con un record di follower per Twitter in italiano. Sono solo quattro, poi, le regioni che hanno un profilo Twitter dedicato al turismo in lingua inglese e le Marche sono nettamente in testa.

(13/02/2015)

Condividi sui social: