Lunedì 24 Giugno 2024 - Anno XXII

Vinitaly, doppia presenza del consorzio del prosecco

Il Consorzio del Prosecco Doc raddoppia la propria presenza al Vinitaly intensificando le proposte e integrando il  proprio stand istituzionale tradizionalmente allestito in fianco a quello della Regione del Veneto con una struttura a sé:  il nuovo Padiglione Prosecco Doc in Area H  dove, con i suoi 306 milioni di bottiglie, il Consorzio della maggiore denominazione italiana quest’anno sfoggia un calendario di attività ancor più fitto degli anni precedenti. Con una formula originale e innovativa nel nuovo padiglione si spazierà invece tra attività di  informazione, promozione, formazione, ristorazione, intrattenimento. Ma non solo legate al Prosecco Doc. Perché, altra novità quest’anno, … Leggi tutto

Vinitaly, doppia presenza del consorzio del prosecco

Il Consorzio del Prosecco Doc raddoppia la propria presenza al Vinitaly intensificando le proposte e integrando il  proprio stand istituzionale tradizionalmente allestito in fianco a quello della Regione del Veneto con una struttura a sé:  il nuovo Padiglione Prosecco Doc in Area H  dove, con i suoi 306 milioni di bottiglie, il Consorzio della maggiore denominazione italiana quest’anno sfoggia un calendario di attività ancor più fitto degli anni precedenti. Con una formula originale e innovativa nel nuovo padiglione si spazierà invece tra attività di  informazione, promozione, formazione, ristorazione, intrattenimento. Ma non solo legate al Prosecco Doc. Perché, altra novità quest’anno, è il partenariato con il Consorzio del Prosciutto San Daniele.

“Si tratta di un’istituzione nell’agroalimentare – spiega il presidente Stefano Zanette – emblema stesso della vicina regione Friuli Venezia Giulia dove anche il Prosecco trae origine. Quest’anno puntiamo sul potenziare la consapevolezza che il termine PROSECCO indica non tanto un vino quanto un territorio che spazia in 5 bellissime province del Veneto e nelle 4 incantevoli province del Friuli Venezia Giulia, territorio che abbiamo voluto ben rappresentare anche nel menu delle 4 giornate”.
Di particolare interesse sembra anche il nuovo format dal titolo ”Sinergie innovative nella comunicazione delle DO”, da cui nascono una serie di appuntamenti che vedranno il Consorzio duettare con alcuni partner di particolare rilievo in iniziative di co-marketing. 

(20/03/2015)

LEGGI ANCHE  Nonni e nipoti insieme sulla neve
Condividi sui social: