Giovedì 29 Settembre 2022 - Anno XX
Riviera Romagnola e la Notte Rosa

Riviera Romagnola e la Notte Rosa

Decima edizione della Notte Rosa lungo la costa romagnola marchigiana. 170 chilometri 18 comuni coinvolti da Comacchio a Senigallia. Oltre due milioni di turisti attesi da venerdì 3 luglio. Giro d’affari oltre 200 milioni

Notte Rosa Aquafan

Notte Rosa, Aquafan Riccione, Schiumaparty 2013. Foto di Roberto Masi

La “Notte Rosa” apre il Capodanno dell’Estate Italiana venerdì 3 luglio. La Riviera Romagnola sarà piacevolmente invasa da oltre 2 milioni di turisti, secondo le previsioni, che dal tramonto all’alba assisteranno a centinaia di eventi di musica, spettacoli, cultura all’insegna del divertimento per tutti. L’edizione 2015 è più speciale del solito. Nel decimo compleanno (la prima edizione è del 2006) la Notte Rosa si estende alla Riviera Marchigiana con i palcoscenici di Gabicce Monte, Rocca di Gradara, Castello di Tavullia, i centri storici di Pesaro e Senigallia, Villa Valentina a Mondolfo e l’Anfiteatro Rastatt di Fano. Il litorale adriatico coinvolto per questo evento dai contorni sempre più internazionali passa da 110 a 170 chilometri, diciotto comuni interessati da Comacchio a Senigallia. Lo slogan di quest’anno e: “I’mpossible. Solo qui tutto è possibile. Riviera Romagnola e Marchigiana”. Per l’occasione le attività della riviera si vestiranno di rosa con luci e addobbi, come pure i monumenti.
Un assaggio della Notte Rosa i turisti lo avranno sabato 27 giugno con la Molo Street Parade, e giovedì 2 luglio con il live di Paola Turci; mentre il 6 luglio a Rimini, si svolgerà il 26° Campionato Mondiale della Magia, con 150 concorrenti da 66 nazioni.
Protagonisti della decima edizione sono: Francesco De Gregori, Chiara, i Dear Jack, Cristiano De Andrè, Matthew Bourne, Luca Zingaretti, Antonella Lo Coco, Deborah Iurato, Giusy Ferreri, Tullio De Piscopo, Luca Barbarossa e la Social Band, la Notte Rosa dei Bambini con Carolina Benvenga da Rai Yoyo, Le Winx, Paolo Belli e la sua Big Band, i consigli di look di Carla Gozzi da Real Time e tanto altro ancora.

Sciare in riva al mare

Bellaria Freestyle

Bellaria Igea Marina Freestyle, Neveplast

Sci in estate sulla spiaggia? Tutto è possibile alla Notte Rosa 2015: nella zona del Portocanale di Igea Marina, venerdì sera (dalle 21,30) i migliori atleti del freeski internazionale si esibiranno su una rampa in “Neveplast” alta 15 metri e larga 60 per il Bellaria Igea Marina Freestyle, dove si potranno anche testare le novità per il prossimo inverno in fatto di attrezzature da sci.
A mezzanotte, lungo tutta la costa, l’appuntamento che oramai è divenuto un rituale della Notte Rosa, tutti con il naso all’insù per ammirare il cielo notturno accendersi con lo spettacolo di fuochi d’artificio in simultanea da Comacchio a Senigallia.

Un appuntamento da 200 milioni di euro

Notte Rosa Riccione

Notte Rosa, Riccione, Viale Ceccarini. Foto di Martino Masi

«Dal 2006 ad oggi –sottolinea Andrea Corsini, Assessore regionale al turismo- grazie alla forte collaborazione tra gli enti pubblici e gli imprenditori privati della Riviera Romagnola, abbiamo realizzato un evento capace di imporre all’attenzione generale un’immagine nuova, positiva, accattivante del nostro territorio. Un’immagine che oggi “vale” due milioni di ospiti, che nel primo weekend di luglio arrivano nelle nostre località balneari con un giro d’affari, compreso l’indotto, di oltre 200 milioni di euro”.
La Notte Rosa è un efficace prodotto turistico legato al luogo d’origine. Il sindaco di Rimini Andrea  Gnassi dice che qui tutto è possibile perché la gente di Romagna sa tenere insieme i valori di questa terra. Matteo Ricci, sindaco di Pesaro, sostiene che bisogna gestire le sfide del futuro e queste notti magiche rappresentano un’offerta turistica che deve portare “sulle nostre coste il mondo”.

Info, pacchetti e programma dettagliato della Notte Rosa 2015 su: http://www.lanotterosa.it/.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA