Martedì 16 Agosto 2022 - Anno XX
Courmayeur, tre giorni di festa per San Pantaleone

Courmayeur, tre giorni di festa per San Pantaleone

San Pantaleone anima l’estate di Courmayeur con una serie di appuntamenti per tutti i gusti: da sabato 25 a lunedì 27 luglio ai piedi del Monte Bianco si alterneranno momenti dedicati alla tradizione, eventi gourmet, musica e pedalate in e-bike

San pantaleone Courmayeur

Festa di San Pantaleone a Courmayeur ©FotoLanzeni

Ricette a base di prodotti locali, cocktail esclusivi e vini d’alta quota, sfilate di macchine d’epoca e percorsi in e-bike, mercatini di oggetti di antiquariato e tanta tradizione, tutto ai piedi del Monte Bianco: una “sinfonia” di sapori, suoni e profumi caratterizzerà uno degli eventi più speciali dell’estate di Courmayeur, la Festa di San Pantaleone, da sabato 25 luglio a lunedì 27 luglio.

Ad aprire i festeggiamenti, sabato alle ore 17.30 al Jardin de l’Ange, nel cuore di via Roma, due fuoriclasse, Maura Gosio, chef stellata del Grand Hotel Royal & Golf  di Courmayeur e il capo barman dell’hotel Bernardo Ferro pronti a deliziare i palati con  l’“Aperitivo di San Pantaleone”, il primo dei quattro appuntamenti “Aperitivo con lo chef” della rassegna “Le delizie e le virtù della Valle d’Aosta”. Il “menù” dell’edizione 2o15 della Festa di San Pantaleone, patrono estivo di Courmayeur, ha calamitato anche l’attenzione degli appassionati delle Fiat 500: negli stessi giorni si terrà, in Valdigne, la prima edizione de “La Greundza” 500, un raduno dal sapore “vintage”, incentrato sul mito automobilistico simbolo del Made in Italy. Nel weekend la passerella di macchine d’epoca raggiungerà Courmayeur per partecipare al programma di eventi e visitare la località.

Domenica 26 luglio sarà il momento di scoprire i sentieri di Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco, in sella a un’e-bike: con una mountain bike a pedalata assistita anche i meno allenati potranno raggiungere i panorami più affascinanti.
Lunedì 27 luglio la festa entrerà nel vivo: il mattino sarà dedicato alla Fiera dell’Antiquariato di Santa Margherita. Alle ore 18.00, a Courmayeur, l’atteso appuntamento con la tradizione che ogni anno caratterizza la festa patronale.  La sfilata dei Badochys, gruppo folkloristico dai costumi variopinti, accompagnata dalle note della Banda musicale Courmayeur-La Salle, riscalderà la platea in attesa di partire per il tour di degustazioni.
La tre giorni si chiuderà in serata con lo Street Party, un tour tra musica ed eccellenze enogastronomiche regionali. Le celebrazioni in onore del patrono si chiuderanno in grande stile al Jardin de l’ange, dalle 22 in poi, con il Gran Ballo di San Pantaleone, a cura del “Gruppo 3”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA