Martedì 3 Ottobre 2023 - Anno XXI

Salute e vacanze: le cose da ricordare prima di partire

salute in estate bere molta acqua

Star bene e in salute anche in vacanza si può con qualche piccola attenzione. Cinque suggerimenti utili da osservare per stare in salute e non rovinarsi la vacanza

Salute frutta e verdura“L’importante è la salute”, recita l’adagio popolare… ma mai quanto in vacanza, aggiungiamo noi. Già perché non c’è nulla di più fastidioso che trovarsi in condizioni di salute precaria proprio nel corso delle tanto agognate vacanze. Di seguito vi presentiamo cinque suggerimenti da tenere a mente per evitare di mettere a rischio le vostre ferie, a cominciare dall’alimentazione.
1. L’assenza di impegni fissi e orari di lavoro serrati potrebbe indurvi a prestare meno attenzione alla vostra alimentazione, nel tentativo di soddisfare ogni piccola voglia in qualsiasi momento della giornata. E’ bene considerare che i processi digestivi sono meno efficienti con il caldo, perciò è preferibile limitare il consumo di cibi grassi o alcolici, sostituendoli con cibi leggeri, frutta, verdura e tanta, tanta acqua.

Salute spiaggia tintarella2. Tornare in ufficio con una bella tintarella tale da far invidia ai vostri colleghi potrebbe essere piacevole, ma non per questo bisogna eccedere nell’esposizione al sole. Utilizzare creme solari specifiche a seconda della tipologia della pelle serve ad evitare scottature e mettervi al riparo da patologie dermatologiche.
3. Quando si è in vacanza può capitare di aver bisogno di recarsi in farmacia anche ad orari poco consoni. Conoscere l’elenco delle farmacie di turno nella zona è molto importante: grazie al web, cliccando sull’apposita sezione del sito abcsalute è possibile accedere ad una lista completa in modo da essere sempre pronti ad ogni evenienza.
4. I viaggi in paesi esotici sono tanto affascinanti quanto… rischiosi. Già, perché specie in quelli non industrializzati è particolarmente facile ingerire cibi o bevande contaminati da forme batteriche non comuni nelle aree da cui si proviene. Il consiglio è quello di non bere assolutamente acqua che non provenga da bottiglie sigillate o fidarsi troppo di cibi locali: il rischio di contrarre una spiacevole infezione all’apparato digerente potrebbe rovinare irrimediabilmente la nostra vacanza.
5. Infine è importante non sottovalutare gli abbassamenti di pressione derivati dal caldo eccessivo. Nei casi più lievi un po’ di zucchero potrebbe arginare il problema, ma se si soffre di pressione bassa è preferibile consultare un medico prima di scegliere la destinazione in modo da portare con sé i farmaci più adatti alle esigenze.
Per quanti si avviano a partire il nostro buone vacanze.

Condividi sui social:

Lascia un commento