Mercoledì 28 Ottobre 2020 - Anno XVIII
Movibell, il nuovo radar personale per smartphone e tablet

Movibell, il nuovo radar personale per smartphone e tablet

Presentata a Reggio Calabria, sede dei laboratori Posytron, la nuova app Movibell versione turismo. Mappati oltre trenta beni culturali. Un modo nuovo per accompagnare i turisti alla visita delle città

Movibell_Reggio-Calabria

Presentata la versione Turismo di Movibell a Reggio Calabria

La versione Turismo di Movibell permette a chi visita una città per la prima volta o chi vuole approfondire la conoscenza della sua città, di scoprire oggetti e luoghi interessanti mentre cammina o si muove in città, utilizzando lo smartphone o il tablet come un vero e proprio radar personale: il progetto pilota della versione Turismo, infatti, vede la mappatura di oltre 30 beni culturali e luoghi di interesse artistico e culturale a Reggio Calabria, tra cui, ad esempio, il Castello Aragonese, il Teatro Comunale Francesco Cilea, Villa Genoese Zerbi e il Museo Archeologico Nazionale.
“Abbiamo scelto Reggio Calabria, dove hanno sede i laboratori Posytron, per lanciare la piattaforma Movibell e presentarne le funzionalità innovative”, ha spiegato Alberto Muritano, fondatore e CEO di Movibell. “Movibell non è semplicemente una mappa o un navigatore, ma uno strumento sorprendente che consente alle persone un modo nuovo di visitare le città e i territori”. Questa tecnologia viene già utilizzata in tutto il mondo da negozi, ristoranti, alberghi e aziende che desiderano promuovere in modo originale ed efficace i loro punti vendita. “Movibell è una tecnologia dalle molteplici sfaccettature, che proponiamo come soluzione per il mobile marketing di prossimità, come piattaforma digitale per il turismo e il marketing territoriale, ma anche in ambito Smart City e Smart Home con l’Internet degli Oggetti”, ha aggiunto Muritano.

L’applicazione Movibell, nata dalle competenze e l’esperienza dei laboratori Posytron, è semplice da utilizzare: una volta scaricata l’app sul proprio smartphone o tablet, basta passeggiare per la città e Movibell segnala, passo dopo passo, i musei, le chiese, i monumenti, le bellezze artistiche e le risorse del patrimonio culturale, tutte geolocalizzate e corredate da foto, testi, video ed audio. Movibell permette anche di conoscere gli eventi in programma ed avere a portata di mano tutte le informazioni utili per divertirsi, partecipare ed utilizzare i servizi del territorio.
Dopo il progetto pilota di Reggio Calabria, la versione Turismo sarà progressivamente estesa alle maggiori città italiane, con l’obiettivo di coprire tutti i Comuni e l’intero territorio nazionale.
L’applicazione Movibell, in italiano e in inglese, può essere scaricata gratuitamente da Apple Store e Google Play.

Info: www.movibell.com – info@movibell.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA