Lunedì 15 Luglio 2024 - Anno XXII

Dal Golfo Persico si vola in vacanza sulle Alpi

inverno-in-val-di-fassa

La Val di Fassa è pronta ad accogliere i turisti provenienti dal Golfo Persico. Da settembre operativi gli accordi tra Travel2Me, Azienda per il Turismo della Val di Fassa e la compagnia aerea Emirates

Golfo Persico, Dubai
Dubai

Quest’inverno si vola dal Golfo Persico a Venezia e Bologna per trascorrere le vacanze sulle Alpi. Dal caldo del Golfo ai panorami innevati delle Dolomiti. La Val di Fassa è pronta a ricevere i turisti da Dubai, grazie all’accordo raggiunto a fine luglio tra l’Azienda per il Turismo della Val di Fassa e Travel2Me, in collaborazione con Emirates (leader mondiale dell’industria del turismo, con oltre 140 destinazioni raggiunte nel mondo) per la commercializzazione di vacanze invernali ed estive per ospiti provenienti dagli Emirati Arabi e Paesi vicini.
A metà settembre a Dubai è stata presentata l’offerta estiva e invernale ai tour operator interessati con video, immagini, descrizione degli highlights, capacità ricettiva e principali mercati della valle. Presenti per il Trentino la Val di Fassa, per l’Alto Adige, Val Gardena e Alta Badia, mentre Courmayeur e Cervinia per la Val d’Aosta.

Il progetto “Italian Alps & Dolomites 4Top”

BRUNEL_AptFassa
Val di Fassa

I responsabili di Travel2Me hanno spiegato che si tratta di località montane d’eccellenza, scelte per il progetto “Italian Alps & Dolomites 4Top” promosso in collaborazione con Emirates.
I pacchetti proposti da Travel2Me includono soggiorno e transfer, ma anche la possibilità di prenotare i servizi skipass, noleggio e attività esclusive in loco. I soggiorni sviluppano, per l’inverno, i temi di Ski Safari (che privilegia sport invernali ed esperienze all’aria aperta), Family, Wellness e Gourmet, mentre per l’estate Hiking e Biking. In tutte le proposte, lo scalo di Dubai ha un ruolo chiave per l’incoming italiano e la priorità per Travel2Me è sviluppare una collaborazione con i tour operator della regione del Golfo Persico che hanno già manifestato interesse. «Solo dopo l’inverno e l’estate prossimi – afferma Andrea Weiss, direttore dell’Apt di Fassa – faremo le prime valutazioni, ma siamo fiduciosi per l’affidabilità dei partner coinvolti. Si tratta di un mercato interessante per la valle, tenendo presente che gli ospiti provenienti dall’area geografica del Golfo ci possono raggiungere facilmente dall’aeroporto di Venezia».

LEGGI ANCHE  Milano, da Burri al Nouveau Réalisme
Condividi sui social:

Lascia un commento