Mercoledì 5 Ottobre 2022 - Anno XX
Arabba, sciare in relax sulle Dolomiti

Arabba, sciare in relax sulle Dolomiti

Decine e decine di chilometri di piste innevate nel cuore delle Dolomiti all’interno di Arabba, il più suggestivo comprensorio sciistico del mondo

arabba-sciArabba si prepara alla stagione della neve: con una dotazione di 34 impianti di risalita e 2700 posti letto, skipass su misura e facilitazioni per la prima neve, la località veneta si conferma la palestra ideale per gli sciatori che non vogliono scendere a compromessi. Rinomata località turistica incastonata tra il Passo Pordoi e il Passo Campolongo, al cospetto del maestoso gruppo del Sella, è il centro più importante della valle di Fodom, o meglio Livinallongo in ladino. Una posizione particolarmente felice, che permette al turista di trovarsi in mezzo a una rete di piste pressoché infinita: inserita in uno dei caroselli sciistici più grandi del mondo, il Dolomiti Superski, Arabba – e la sua Ski Area – offre agli appassionati della neve 62 chilometri di piste innevate e battute, nonché una rete “strategica” di 34 moderni impianti di risalita.

Arabba-bambiniGli impianti di risalita del comprensorio di Arabba sono tutti “a misura d’uomo”, nel senso che tutte le partenze sono facilmente raggiungibili a piedi da ogni angolo del paese. Una comodità che evita i fastidi dell’auto (tempi di spostamento, code, parcheggi, portasci eccetera). Ad Arabba, la vacanza è rigorosamente “stress free”.
Il comprensorio è raggiungibile in auto, autobus, treno (stazione più vicina: Brunico) e anche in aereo (nel weekend è attivo un servizio di navetta dagli aeroporti di Venezia e Treviso, al costo di 42 euro A/R). Ben 18 Alberghi declinati su ogni categoria, 12 garnì dal sapore tipicamente alpino e vari altri esercizi (tra residence, appartamenti, agriturismi e affittacamere) permettono ad Arabba di mettere a disposizione degli ospiti circa 2700 posti letto, in grado di accontentare ogni esigenza.

Per maggiori informazioni: www.arabba.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA