Mercoledì 5 Ottobre 2022 - Anno XX
Viaggi e shopping per gli italiani

Viaggi e shopping per gli italiani

Il nuovo anno per il turismo parte in ripresa. I dati economici mostrano per il 2016 segnali positivi. Non mancano le offerte e le promozioni. In aumento le vacanze low cost. Dove fare shopping

shopping-dubaiNelle previsioni di economisti e analisti il 2016 è visto come un anno di ripresa, in cui l’economia finalmente vedrà i suoi primi spiragli di ripresa. Secondo il rapporto dell’Ancc-Coop nel corso del 2016 il 42% degli italiani riprenderà ad andare in vacanza e non rinuncerà ai viaggi e a un periodo di relax anche all’estero. Si prevede che i consumi delle famiglie avranno un aumento, anche se flebile, del 1,4% con un 32% di italiani che ha intenzione di ricominciare a uscire per andare al cinema o mangiare una pizza.

In ripresa le vacanze low cost

Ci sono luoghi che nel 2016 vanno assolutamente visitati e dove potrete anche dedicarvi allo shopping. Che si tratti di capitali europee o di mete esotiche si può scegliere di fare vacanze spendendo poco. Sulla rete si trovano promozioni a prezzi assolutamente accessibili. Poi ci sono offerte ulteriori con l’utilizzo, per esempio, di un codice promozionale Easyjet che trovate su siti come codice-sconto365.it. Il codice vi permetterà di trovare un volo low cost ulteriormente scontato per le più belle città europee.

Fare shopping nel mondo

shopping-new-york

New York

Se riuscirete a organizzare una vacanza low cost, le risorse risparmiate sul viaggio possono essere  dirottare verso lo shopping. Quali sono le più belle città da visitare e fare acquisti? Ce lo spiega la CNN, famosa emittente statunitense, che ha steso una classifica delle città che hanno attrattiva turistica per gli “shopping addicted”. Per lo shopping invernale si possono scegliere città oltre oceano come gli Stati Uniti o paesi caldi. Cominciamo da New York, da sempre simbolo del sogno americano. La metropoli vi attende non solo perché è la più intrigante del mondo dove fare shopping ma anche per i suoi luoghi simbolo: la Statua della Libertà, l’Empire State Building, Time Square, Central Park e molto altro.
Dagli Stati Uniti alla Malesia. Kuala Lumpur è la città dei grandi numeri: tre dei più estesi centri commerciali al mondo si trovano qui vicini ad affascinanti luoghi sospesi tra passato e futuro come il Sin Sze Si Ya Temple o le Petronas Twin Towers. Ci spostiamo nel Golfo Persico per visitare Dubai, la capitale di uno dei sette emirati che formano gli Emirati Arabi Uniti. Qui è possibile fare un’esperienza superlativa di luoghi di lusso e di shopping a prezzi tutt’altro che economici. Però al Dubai Mall, che ospita l’annuale Dubai Shopping Festival nel mese di gennaio e febbraio si fanno acquisti con sconti da urlo.

Fare shopping in Europa

shopping-londra

Londra

Se si vuole restare in Europa non perdetevi i negozi sempre chic di Parigi con le sue vie caratteristiche, tra gli Champs-Élysées e la Tour Eiffel, oppure Londra con Harrods e il suo fascino di città misteriosa con i più bei monumenti, dal Big Bang al Tower Bridge, dal London Eye a Buckingham Palace. Ma c’è anche Vienna, che con il suo fascino imperiale è una delle migliori città europee dove fare spese ma bisogna fare attenzione agli orari di chiusura (alcuni negozi chiudono alle 17). Tra le mete italiane va segnalata Roma e Milano, che restano le città più ambite per lo shopping.  Qualsiasi sarà la destinazione che sceglierete avrete l’imbarazzato della scelta tra gli innumerevoli “souvenir” che lo shopping saprà offrirvi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA