Giovedì 1 Dicembre 2022 - Anno XX
Rotterdam Week end di Arte e riflessioni

Rotterdam Week end di Arte e riflessioni

La seconda città dei Paesi Bassi invasa da visitatori da tutto il mondo per Art Rotterdam Week. Tre giorni di dibattito con “Riflessioni”. Un Festival per esplorare e capire la vita della città olandese.

Rotterdam Art-Week vocabolario-solitudineL’arte contemporanea abita a Rotterdam in questo weekend che vede arrivare nella seconda città dei Paesi Bassi visitatori da tutto il mondo. L’Art Rotterdam Week è il luogo più importante per scoprire i giovani artisti e creare una rete di innovatori che va ben oltre l’Olanda e per questo “Riflessioni” è il nome della tre giorni di dibattiti a West The Hague, Witte de With Center for Contemporary Art e Metropolis M. Naturalmente, le gallerie di arte presenti nel Festival possono essere viste a distanza sulla piattaforma digitale Artsy.net.

Rotterdam Art-WeekIl Rotterdam Art Week è anche un’occasione per esplorare e capire la vita di Rotterdam (diga – dam e Rotte, fiume che si unisce al Nieuwe Maas) che gira non più solo attorno al più grande porto d’Europa ma anche e soprattutto attorno al design. Andate a visitare (ci sono bus gratuiti ad hoc) l’atelier Van Lieshout, il cultural hub creato da Joep van Lieshout, tremila cinquecento metri quadri trasformati in uno spazio creativo multifunzionale per celebrare l’arte. Andate anche ad esplorare Van Nellefabriek, il Museum district, il Wilhelminapier e il Boijmans museum dove troverete i Sensory Spaces curati dall’italiano Francesco Stocchi e il Vocabolario della Solitudine di Ugo Rondinone. In questo weekend di arte, AVL – Mundo apre per la prima volta le sue porte al pubblico mostrandosi come residenza di artisti internazionali (potrete quindi vedere l’ultima installazione di Anthony Nestel, un giovane artista belga residente nella casa).

Il programma del festival: www.artrotterdamweek.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA