Domenica 8 Dicembre 2019 - Anno XVII
Air Canada: nuovi collegamenti da e per Venezia

Air Canada: nuovi collegamenti da e per Venezia

Dal 13 maggio partono nuovi collegamenti della compagnia Air Canada da e per Venezia con Toronto e Montreal. 40% di posti in più, tariffe da 521 euro

Air Canada Il 13 maggio prossimo Air Canada riapre il suo terzo scalo in Italia, l’aeroporto di Venezia Tessera, con importanti novità nei collegamenti su Montreal e Toronto. Il nuovo servizio vedrà decollare il Venezia-Montreal (inaugurato lo scorso anno) che passa da 2 a 3 frequenze settimanali.
Il 14 maggio parte, invece, il Venezia-Toronto che passa da 5 a 7 frequenze settimanali.
I voli saranno operati da Air Canada Rouge con un Boeing 737-300 ER in due classi: Premium Economy con 24 posti ed Economy con 258 posti, per un totale di 282 posti.
Le tariffe di base partono da 521 euro tasse incluse per il Venezia-Toronto e il Venezia-Montreal.

Umberto Solimeno

Umberto Solimeno, Direttore Generale Air Canada in Italia

La compagnia canadese vola su Montreal e Toronto da Venezia, Milano Malpensa e Roma Fiumicino con 32 voli settimanali, collegando dal Canada oltre 105 destinazioni negli Stati Uniti, Caraibi e Messico.
Air Canada sarà la prima ed unica compagnia a portare in Italia il Boeing 787 serie 9 Dreamliner, operativo da Roma dal 1 maggio al 15 giugno. Si tratta di uno degli aerei più tecnologici ed ecologici al mondo, vero e proprio gioiello della Boeing, in grado di offrire servizi di alta gamma ai passeggeri.
“L’arrivo di aeroplani di ultima generazione dimostra quanta attenzione riservi Air Canada per il mercato italiano – dice Umberto Solimeno, Direttore Generale Air Canada in Italia -. Il traffico dall’Italia è in costante crescita e nel 2016, con l’aumento di capacità dei posti offerti, riusciremo a soddisfare al meglio le richieste dei nostri clienti”.

Con oltre 200 aeroporti in 6 continenti, Air Canada è la 17esima compagnia aerea più grande del mondo, arrivando a servire nel 2015 più di 42 milioni di passeggeri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA