Martedì 2 Marzo 2021 - Anno XIX
Campania Express, il treno veloce a Pompei ed Ercolano

Campania Express, il treno veloce a Pompei ed Ercolano

Campania Express è il nuovo treno veloce che in 50 minuti collega Napoli e Sorrento. Fermate intermedie ai siti archeologici di Pompei ed Ercolano

Campania Express

Campania Express

Campania Express, il treno veloce dedicato ai turisti che collega in poco meno di 50 minuti Napoli e Sorrento con tappe ai siti archeologici di Ercolano e Pompei (stazione di Villa dei Misteri) è stato istituito per rilanciarne e promuoverne il servizio ferroviario turistico.
Si tratta solo dell’inizio di una più ampia collaborazione tra Enti (Soprintendenza, EAV e i Comuni coinvolti) orientata al miglioramento dei servizi turistici e di trasporto e ad agevolare  la fruizione dei siti culturali e archeologici. Frutto dei recenti accordi, l’impegno a individuare un programma speciale di corse serali per garantire lo spostamento dei turisti in occasione dei percorsi notturni e dei concerti in programma a Pompei.

Campania ExpressCampania Express parte da Napoli e utilizza moderni Metrostar, elettrotreni di nuova generazione con 144 posti a sedere prenotabili, di assoluto comfort, che per agevolare i turisti si avvale delle coincidenze con i FrecciaRossa da e per Roma. Sarà  garantito, al momento, fino al 15 ottobre 2016 per venire incontro agli aumenti consistenti dei flussi turistici dell’area. Prevede 8 corse giornaliere inclusi i festivi, sulla tratta Napoli-Sorrento, più 4 corse intermedie tra Sorrento e Pompei. Un servizio bagagliaio dedicato, sarà, inoltre, garantito a Pompei per consentire ai turisti di poter effettuare la tappa senza dover raggiungere il proprio albergo.  E ancora, saranno offerti servizi di accoglienza ai viaggiatori a bordo dei treni e a terra.

Il biglietto a tariffa unica offre anche la possibilità di effettuare il viaggio di ritorno in una data diversa da quella di andata o di scendere alle fermate intermedie e riprendere il viaggio con un’altra corsa Campania Express. I biglietti sono acquistabili on-line, nelle biglietterie EAV e presso le agenzie convenzionate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA