Venerdì 24 Maggio 2019 - Anno XVII
A Lucca torna Tanabata, la festa delle stelle e dei desideri

A Lucca torna Tanabata, la festa delle stelle e dei desideri

Nella serata di giovedì 30 giugno presso il Castello di Porta San Pietro di Lucca torna l’appuntamento con Tanabata, la festa delle stelle e dei desideri. In programma molti eventi gratuiti come i laboratori di origami e calligrafia e le esposizioni di tempere e bonsai

TanabataLa festa di Tanabata torna anche quest’anno a Lucca, grazie alla Scuola di Lingue di Fondazione Campus. Tanabata è la celebrazione della rituale festa giapponese che dà inizio all’estate, in ricordo di una storia d’amore che si perde nel mito. Giovedì 30 giugno dalle 17,30 alle 20,30 a Castello di Porta San Pietro ondeggeranno al vento le tradizionali strisce di carta recanti i desideri degli innamorati e non solo, che in Giappone adornano strade e piazze in questa ricorrenza così sentita.

Le origini di Tanabata

Tanabata è la festa delle stelle e dei desideri, che celebra la leggenda dell’incontro tra un mandriano e una tessitrice (le stelle Vega e Altair) che, innamoratisi perdutamente, tralasciarono i rispettivi compiti. Il padre di lei li punì stendendo in mezzo a loro il fiume celeste (la Via Lattea) per dividerli per sempre. Ma il pianto della donna mosse a compassione il padre che permise loro di incontrarsi una sola volta ogni anno.

Eventi in programma a Lucca

TanabataIn programma eventi gratuiti come un laboratorio di origami, uno di calligrafia e uno spettacolo di danza tradizionale e canto a cura di Kaoru Kobayashi. Allestita nella sede dell’associazione Lucchesi nel Mondo l’esposizione di tempere a uovo a cura di Yoko Kanahama e bonsai e kakejuku a cura dell’Associazione culturale Bonsai Lucca.

Per informazioni e iscrizioni: info@fondazionecampus.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA