Lunedì 21 Settembre 2020 - Anno XVIII
Wimbledon tempio del tennis e simbolo dello sport

Wimbledon tempio del tennis e simbolo dello sport

Gli inglesi saranno anche usciti dall’Unione Europea ma se si parla di sport, e Wimbledon ne è un esempio, ci sanno fare. I giornalisti del Calcio, rispetto a quelli del Turismo, forse guadagnano di più ma a Campionato fermo è una rottura. Aforisma

Wimbledon tempio del tennis con folklore e tradizioni… Saranno anche usciti dall’Europa gli inglesi (e han fatto bene … anche perché la Boschi è -molto- più bella della Merkel) ma se si parla di Sport, … chapeau!
Sarà financo anglofilo l’ispanomane estensore di questa umili righe, ma il torneo tennistico di Wimbledon non è “solo sport”, proponendo pure (tanto) folklore, colore e tradizioni (lo vedano tutti, anche i non sportofili, su Sky).

Wimbledon Marco-Mazzocchi-giornalista-rai

Marco Mazzocchi, giornalista sportivo

Balòn … Appetto ai giornalisti del Turismo quelli del Calcio forse guadagnano di più (anche perché, probabilmente, li pagano …) ma sai (a Campionato fermo) che rottura di balle …
Eh sì, bene (un viaggetto) o male (soltanto un paio di tartine e un bianchino) gli scrivani turistici qualcosa di concreto cuccano e comunque qualche posto vedono lo vedono mediante cortese invito. Gli scrivani di Calcio, invece (a Campionato fermo) tutto il giorno ad aspettare che un footballeur sia venduto da una squadra e comprato da un’altra, e se il Mercato Pedatorio è fermo devono pure (previo ok delle squadre e dei mercanti di giocatori, tanto, son solo “voci”) inventarsi le “trattative” (sennò il tifoso che cacchio legge il giorno dopo?). Ad ogni buon conto (a questi “Esperti di Mercato”, chapeau! (c’è pure chi ha inventato corpose rubriche giornaliere … l’Inter ha messo gli occhi su quello … la Juve vuol vendere quell’altro … tutte balle, ma –come dicevasi in “Via col Vento”- “domani è un altro giorno”…).

Balòn … Non è vero ma ci credo (però da non crederci…).
Campionato Europeo di pallone, telecronaca della partita Inghilterra – Islanda, 27 giugno a Nizza. Il telecronista Adani: “Visto che Nizza ha dato i natali a Garibaldi chissà che la nazionale inglese non trovi qui il suo condottiero …”. (Domanda da 1.000.000 di dollari: un pover crist sente una roba simile dopodiché cosa fa? Piange? Ride?…).

Aforisma.
Temi (….) i profeti e coloro disposti a morire per la verità, ché di solito fan morire moltissimi con loro, spesso prima di loro, talvolta al posto loro. Umberto Eco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA