Venerdì 19 Luglio 2024 - Anno XXII

Riviera Romagnola: si accende la magia del Natale

Riviera milano-marittima-giardino-alberi-natale

Da Comacchio a Cattolica le città si trasformano. La magia del Natale arriva nelle strade, sui canali, sotto i ponti. Luminarie, scenografie innovative, spettacoli, videomapping. Presepi di sale galleggianti, mercatini, piste di ghiaccio, villaggi natalizi

Riviera rimini-natale

La Riviera Romagnola si è vestita a festa per celebrare la magia del Natale con tante iniziative e proposte per richiamare anche molti dei turisti che qui in estate affollano le spiagge, invogliandoli a tornare per rivivere la piacevole atmosfera del mare in inverno e quella più festaiola del Natale. Da Comacchio a Cattolica, sono stati allestiti villaggi di Babbo Natale, piste di ghiaccio, Presepi e alberi di Natale di ogni materiale e superficie, originali luminarie, mercatini di prodotti tipici, spettacoli ed eventi. Se Comacchio ha allestito Presepi sotto i ponti e sui canali, a Milano Marittima e Riccione si può pattinare sulla rotonda e sulla pista di ghiaccio più grandi d’Europa. A Cervia si può ammirare un Presepe di Sale galleggiante e a Cesenatico il Presepe della Marineria; a Bellaria-Igea Marina e Rimini i Presepi sono nei Tini e di sabbia, mentre all’Acquario di Cattolica si trovano sott’acqua e “spiaggiati”. Spostandoci dalla costa all’entroterra, a Santarcangelo troviamo luminarie “poetiche” e a Longiano, invece, un centinaio di presepi tra meccanici e d’artista per l’evento “Longiano dei Presepi”.(www.adriacoast.com)

Natale in Riviera dove e cosa vedere 

Riviera comacchio-presepe-sotto-il-ponte
Comacchio presepe sotto i Trepponti

Comacchio. Nella città lagunare di Comacchio dall’8 dicembre i Presepi salgono sulle barche, attraversano i canali e si fermano per essere ammirati sotto i Ponti più belli della “piccola Venezia”: dal Ponte San Pietro ai Trepponti, passando per il Ponte degli Sbirri, Ponte Pasqualone, Ponte del Teatro, e Ponte del Carmine. Per le vie del centro musica e mercatini, spettacoli di burattini, commedie dialettali, mentre i luoghi e gli angoli più suggestivi diventeranno la quinta teatrale per Presepi artistici.

Riviera ravenna-natale
Ravenna, piazza del Popolo, mercatino di Natale

Ravenna. Nelle piazze e sotto i porticati di Ravenna, tanti i mercatini. Dal 15 dicembre in Piazza del Popolo sorgeranno i “Capanni di Natale”, originali chioschi enogastronomici che riprodurranno nella forma i tipici capanni che un tempo si allestivano sulle dune in prossimità della pineta sulle spiagge ravennati. Al loro interno proposte culinarie “a km buono” a cura dei ristoratori cittadini, ma anche artigianato artistico, ceramica e mosaico, cesti natalizi con prodotti tradizionali. Tantissimi i Presepi da ammirare, da quello artistico in stile Settecento Napoletano “Viva ‘O Re” allestito nella Basilica di San Giovanni Battista a quello di sabbia realizzato in piazza della Marina Diga Zaccagnini a Marina di Ravenna, passando per il Presepio marino interamente realizzato in conchiglie ospitato all’Istituto Ghiselli Serve di Maria. (www.turismo.ra.it).

LEGGI ANCHE  “Una stella” all’Italia: riconoscimento turistico russo

Riviera milano-marittima-mima-on-ice_scivolo-bobCervia – Milano Marittima. Il Natale corre sul ghiaccio a Cervia e Milano Marittima. La Rotonda I Maggio di Milano Marittima ospita la rotonda di ghiaccio più grande d’Europa, che si sviluppa per 1.000 mq attorno al salotto chic della località. Quest’anno oltre a pattinare si potrà provare il brivido di una discesa in bob con uno scivolo gigante e una giostra a forma di albero di Natale. Da non perdere il Giardino degli Alberi di Natale, con le creazioni di tredici artisti, supportati da altrettanti personaggi della televisione, per un’iniziativa charity con Mediafriends Onlus, maratona di solidarietà delle reti Mediaset.
A Cervia, la grande e rinnovata pista di ghiaccio in Piazza Garibaldi “abbraccerà” l’albero di Natale, alto 14 metri, donato dalla Città di Moena. Tra le novità del Natale 2016, il Giardino Incantato degli Elfi, dove ascoltare fiabe circondati da renne e personaggi fantastici. Lungo il porto canale, invece, è stata allestita una Natività di sale galleggiante a grandezza naturale.

Cesenatico. Cesenatico propone “Natale al Porto Canale”, nuovo format con bande musicali, letture artistiche e natalizie al Museo della Marineria, musica a Casa Moretti, piccole storie “cartoon” da creare con i più piccoli, cori natalizi nel Teatro cittadino, e degustazioni nella passeggiata che caratterizza il tratto di Porto Canale tra la sede del Museo della Marineria e Piazza Ciceruacchio. Al Museo della Marineria il suggestivo Presepe galleggiante allestito sulle antiche barche con oltre cinquanta statue di cirmolo raffiguranti, oltre alla Sacra Famiglia, i Tre Magi. (www.cesenatico.it).

Riviera igea-marina-paolo-chiusoli-2015Bellaria – Igea Marina. E’ la vita bucolica e agreste il tema del Presepe di sabbia allestito quest’anno sulla spiaggia di Igea Marina e realizzato da un team internazionale di “sand sculptor” composto dagli spagnoli Sergi Ramirez e Montserrat Cuesta, insieme all’ucraino Slawa Boreki  e al russo Ilje Filimontsev, che per tre settimane hanno lavorano 1.000 tonnellate di sabbia. In centro appuntamento con la tradizione dei Presepi nei Tini, oltre 40 le rappresentazioni allestite, mentre l’Isola dei Platani si animerà con la pista di pattinaggio sul ghiaccio e quella da roller. Il Villaggio di Babbo Natale e un vero e proprio parco divertimenti con stand in legno, attrazioni e occasioni di divertimento per i più piccoli, come la struttura per cimentarsi nella scalata e un misterioso labirinto.

LEGGI ANCHE  Carlo Abbà alla guida del Circuito Città d’Arte
Riviera rimini-presepe-di-sabbia
Presepe di sabbia

Rimini. Da dicembre la tradizione del Natale rivive sulla spiaggia di Rimini con i Presepi di sabbia giganti a Marina Centro e a Torre Pedrera. Chi vorrà scivolare sul ghiaccio con i pattini avrà l’imbarazzo della scelta, tra l’Ice Village sulla spiaggia libera accanto al porto di Rimini (750 mq di piste per grandi e bambini) e Rimini Christmas Square, in piazza Cavour, con una pista di oltre 500 mq. Non manca l’area food con attività di intrattenimento e l’area relax con un tocco di stile balneare. Curioso il grande albero di Natale a pochi passi dall’Arco d’Augusto, alto più di 7 metri, realizzato (dall’architetto riminese Roberto Semprini assieme a dodici studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna) assemblando e plasmando materiali di scarto e rifiuti industriali. I suggestivi Presepi, i tradizionali mercatini natalizi e una serie di eventi e manifestazioni animano le giornate di festa, come Matrioska Lab Store. (www.riminiturismo.it).

Riccione. Riccione dedica a Marco Simoncelli la pista di pattinaggio allestita in occasione del Natale in Viale Ceccarini. Si chiamerà “SIC58 On Ice” e promuoverà l’attività della Onlus dedicata al pilota romagnolo prematuramente scomparso. Originali postazioni a forma di pacco regalo, le “gift house” e igloo luminosi con food e beverage d’autore, daranno vita, nei viali centrali della città, al Christmas Fashion Market. Se un albero di Natale con bianche sfere luminose giganti dominerà il porto canale, nella Piazzetta del Faro troverà riparo un grande Babbo Natale “spiaggiato” assieme alle sue renne. (www.riccione.it).

Cattolica. Cattolica è partita in anticipo. In piazza Primo Maggio da fine novembre c’è La Città dei Balocchi, con giostra e ruota panoramica e spettacolo di fontane danzanti. Dall’8 dicembre, in piazzale Roosvelt, mercatino di Natale e videomapping sulla facciata del Palazzo Comunale. Domenica 18 dicembre in Piazza Po “Natale sotto l’albero”, con mercatino dei bambini, visita al Presepe gigante in legno, vin brulè e cioccolata calda, spettacoli di strada e laboratori creativi. Sabato 24 dicembre appuntamento al Palazzo del Turismo per il Concerto del Coro Lirico della Regina. Da non perdere la magia del Natale all’Acquario di Cattolica, con le originali Natività d’artista ambientate nelle vasche, i “Presepi Spiaggiati” e il “Riciclalbero di Natale”, realizzati dai bambini delle scuole con i legni raccolti sulla spiaggia dopo le mareggiate.

LEGGI ANCHE  I turisti stranieri cercano la "vacanza d'esperienza"

RivieraLongiano e Santarcangelo. Sono oltre cento le Natività che si potranno ammirare questo Natale in più di quaranta luoghi del centro Storico di Longiano per il tradizionale appuntamento “Longiano dei Presepi”, giunto alla 26a edizione. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici e abitazioni private ospiteranno l’incanto e la magia dei Presepi, sia tradizionali che contemporanei. Alla Fondazione Tito Balestra il Presepe d’Artista quest’anno è stato realizzato da Giulia Napoleone che espone il suo Presepe Sfolgorante.
Sarà invece la cultura poetica dialettale la protagonista del Natale 2016 a Santarcangelo di Romagna, grazie al progetto “Installazioni Luminose d’Artista” ideato da Manolo Benvenuti e Nikki Rodgerson, esperti nel riutilizzo artistico di materiali di scarto. Il progetto prevede quest’anno, di affiancare le suggestive ed originali luminarie natalizie realizzate dal 2009, da artisti locali con materiali di recupero, anche la realizzazione di suggestive arcate luminose che riportano scritte augurali, solidali o comunque inerenti al periodo natalizio, tratte dalle poesie dei più amati poeti locali: Tonino Guerra, Raffaello Baldini, Nino Pedretti, Gianni Fucci, Giuliana Rocchi e Annalisa Teodorani.

Condividi sui social:

Lascia un commento