Domenica 24 Marzo 2019 - Anno XVI
Pocketalk. Il traduttore universale (o quasi) che arriva dal Giappone!

Pocketalk. Il traduttore universale (o quasi) che arriva dal Giappone!

Pocketalk. Arriva dal Giappone il dispositivo portatile per la traduzione vocale istantanea che promette di cambiare il modo di viaggiare dei globetrotter di tutto il mondo. Disponibile anche per il mercato italiano

PocketalkNegli ultimi anni la tecnologia che consente la traduzione istantanea da una lingua all’altra ha fatto passi da giganti. Ne sono la dimostrazione evidente varie applicazioni per smartphone, la più conosciuta delle quali è sicuramente Google Translate. Ma quella di Google non è la sola tecnologia disponibile. Anzi, da pochi giorni è disponibile anche per il mercato italiano un prodotto realizzato in Giappone che promette di cambiare il modo di viaggiare dei globetrotter di tutto il mondo, Pocketalk.

Caratteristiche di Pocketalk

Piccolo, compatto (pesa solo 100g) e con una batteria che garantisce sino a 7 ore di utilizzo, Pocketalk contiene al proprio interno una SIM 4G integrata con due anni di traffico dati illimitato in ben 109 diverse nazioni e WiFI per garantire una copertura globale, di modo che non occorrerà più servirsi delle app presenti sul proprio smartphone, risparmiando in tal modo traffico dati e batteria, sempre preziosi in viaggio. Dotato di Intelligenza Artificiale, connessione WiFi 4.0, touchscreen a colori da 2.4 pollici e in grado di tradurre nel modo più accurato possibile 74 lingue diverse, Pocketalk abbatte le barriere linguistiche e consente di intrattenere conversazioni con chiunque in tempo reale.

Come spiega Noriyuki Matsuda, CEO e fondatore di Sourcenext, l’azienda nipponica produttrice del device, “Pocketalk nasce dalla volontà di promuovere la comprensione e il rispetto tra culture diverse. La necessità di connettere i popoli e ridurre i confini è oggi più forte che mai e questo è esattamente il nostro obiettivo”.

Per fare sì che ciò avvenga, il traduttore tascabile utilizza i migliori motori speech-to-text di traduzione e di sintesi vocale, in grado di garantire traduzioni estremamente accurate.

Pocketalk è dotato di microfoni di alta qualità, tecnologia noise-cancelling e potenti altoparlanti che agevolano l’ascolto e la comprensione anche in ambienti rumorosi, come le stazioni, gli aeroporti e strade trafficate.

Disponibilità e prezzo

Già in vendita negli Usa e in Giappone, Pocketalk ha scelto l’Italia per il debutto europeo per l’ingente quantità di viaggiatori in entrata e in uscita e sarà disponibile a partire dal prossimo mese di marzo, al prezzo suggerito di 299 euro, nella colorazione white (presto anche gold e black) sui principali siti di ecommerce e negli store di elettronica di consumo.

Leggi anche:

Google testa la realtà aumentata su Google Maps

EasyJet. Il bagaglio a mano ora si può misurare con la realtà aumentata

PromPerù, ha realizzato app per visitare il Paese senza complicazioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA