Sabato 11 Luglio 2020 - Anno XVIII
Bibione reinventa accoglienza e posto al sole

Bibione reinventa accoglienza e posto al sole

La spiaggia di Bibione riapre da giugno la stagione estiva 2020. Bibione Spiaggia, la società che gestisce l’80 per cento dell’arenile, propone ai turisti un posto al sole che varia da 16, 32 e 64 metri quadri.

Bibione-ciclabileLa fese 3 è cominciata. La voglia di uscire, riprendere a viaggiare e spostarsi è sentita come una liberazione. Per chi si appresta a prenotare o ad andare in vacanza al mare le offerte e le proposte degli operatori sono delle più varie. Quanto proposto da Bibione Spiaggia, la società che gestisce l’80 per cento dell’arenile, ci ha incuriositi. Andare a Bibione è come scegliere l’appartamento dove si vuole abitare. Il posto al sole, per l’estate 2020, viene offerto in tre tipologie: da 16, 32 e 64 metri quadri, con ombrellone.
Gli spazi sono stati riprogettati seguendo le regole imposte e le normative e migliorandole ove possibile, valorizzando la conformazione naturale del litorale. “Abbiamo navigato a vista e senza indicazioni ufficiali fino a pochi giorni fa, ma non avevamo scelta se volevamo aprire per fine maggio, di fatto con solo un paio di settimane di ritardo in seguito all’emergenza sanitaria”, ha detto Gianfranco Prataviera presidente di Bibione Spiaggia.

Spiaggia abbellita con vegetazione fiorita

cicloturismoQuesta conformazione delle aree a disposizione degli ospiti potrà essere scelta previa prenotazione sul sito bibionespiaggiaonline.com. Il sistema automatizzato è utilizzato già da anni per evitare assembramenti. I turisti avranno più o meno metri quadri in funzione della scelta del loro “posto al sole”. Se si vuole stare fronte mare, lo spazio vitale è di 16 metri quadrati, ben oltre i dieci mq. previsti dalle nuove normative. Mano a mano che si arretra ci sarà quello intermedio di 32 e quindi la versione maxi con 64 metri di superficie. Co-protagonista della spiaggia 2020 di Bibione sarà la vegetazione fiorita o semplicemente il verde, implementato nella nuova progettazione dell’arenile per aumentare il piacere di una giornata all’aria aperta.

Bibione: ordina il pranzo con l’app e lo servono sotto l’ombrellone

Bibione-Spiaggia-2Biglietterie, bagni e chioschi spiaggia seguiranno le regole di igienizzazione indicate dai nuovi regolamenti; lettino, sdraio e ombrellone, oltre al trattamento quotidiano di pulizia igienizzante, saranno sanificati ogni volta che cambierà l’ospite. Massimo comfort per quanto riguarda pranzi, merende e aperitivi con la possibilità di ordinare via app e ricevere tutto direttamente sotto l’ombrellone.
Ancora da definire, ma la competenza è dell’amministrazione comunale, la questione delle spiagge libere collocate a est e ovest di Bibione. Se da un lato, c’è la certezza che saranno posizionati dei picchetti segnaposto per consentire il mantenimento delle distanze, dall’altro l’amministrazione comunale sta dettagliando in questi giorni le modalità di accesso e prenotazione.

Info: www.bibione.com

Leggi anche:

#Elbasicura progetto di riapertura in piena sicurezza

A Villa Bernasconi il pubblico diventa ladro di storie

Il PArCo del Colosseo riapre

© RIPRODUZIONE RISERVATA