Venerdì 5 Marzo 2021 - Anno XIX
Specchio d'acqua colorato dai fiori, sullo sfondo il Castelletto

Specchio d'acqua colorato dai fiori, sullo sfondo il Castelletto

Parco Giardino Sigurtà vince il premio “Migliore attrazione”

Il “Global Remarkable Avenue Awards”, premio assegnato dai consumatori, giunto alla quarta edizione, è andato per il 2020 al Parco Giadino Sigurtà di Valeggio sul Mincio. Il 7 marzo il parco riapre e per la Festa delle donne ingresso gratuito

parco giardino sigurta-viale-fiorito

Viale fiorito

Il Parco Giardino Sigurtà, a Valeggio sul Mincio (VR), non ha rivali in fatto di premi e di riconoscimenti a livello europeo e mondiale. Pochi giorni fa si è aggiudicato il Best Attraction 2020: Global Winner. Il premio viene assegnato per la ricchezza delle attrazioni immerse nel verde, dai parchi a tema e zoo, che si distinguono per il loro fascino. Non è un premio dettato da una giuria di esperti ma è il riconoscimento giunto da consumatori e fruitori espresso con le loro preferenze sulla piattaforma di prenotazione on line tiqets.com. I Global Remarkable Avenue Awards sono giunti nel 2020 alla quarta edizione. Suddivisi in categorie rappresentano una opportunità per premiare a livello mondiale le migliori attrazioni, i migliori musei, i luoghi più belli.

Il Parco Giardino Sigurtà è una meravigliosa oasi verde a pochi chilometri dal Lago di Garda. È stata votata da quasi settemila visitatori affascinati dalle sue bellezze. Una meritata soddisfazione per i proprietari del Parco Giardino. Nel difficile 2020, a causa della pandemia, hanno offerto al pubblico dei visitatori una giornata all’aria aperta, in piena sicurezza.

Premiata la bellezza e la cura del Parco Sigurtà

Borghetto-sul-Mincio-foto-Sandro-Sgorbati

Borghetto sul-Mincio (foto: Sandro Sgorbati)

Giuseppe Inga e la sorella Magda Sigurtà affermano che il premio è il frutto di un instancabile lavoro di squadra. Un lavoro intriso di passione e amore per l’ambiente, la natura e l’ecologia. Visitare il parco e camminare sul tappeto erboso di seicentomila metri quadrati nelle vicinanze del Fiume Mincio, è senz’altro una salutare evasione.

In prossimità del parco è possibile immergersi anche nella storia antica visitando Borghetto, tra i borghi più belli d’Italia; oppure fermarsi in uno dei tanti ristoranti e degustare le prelibatezze di Valeggio sul Mincio come i famosi tortelli, unici per forma e sapore.

Il Giardino Sigurtà riapre per la Festa della donna

Sigurta-fiori-sull-acquaDopo la pausa invernale il parco riapre al pubblico domenica 7 Marzo. In occasione della Festa della donna, lunedì 8  Marzo, l’ingresso al parco sarà gratuito per tutte le donne. Gli accompagnatori uomini, invece, potranno usufruire di una riduzione sul prezzo del biglietto. Sarà una ricorrenza che potrà essere suggellata dall’approssimarsi della primavera meteorologica e vedere le prime fioriture.

All’interno del parco si potrà passeggiare lungo i percorsi segnati dalla mappa e ammirare il tappeto erboso, il Viale delle Rose, i 18 specchi d’acqua dove si muovono tartarughe e pesciolini per la gioia dei più piccoli. Per divertirsi in compagnia ci si può cimentare a trovare l’uscita del Labirinto costituito da 1500 piante di tasso o dirigersi verso il Castelletto, un piccolo edificio con finestre neogotiche, nel passato sede di meeting tra scienziati e premi Nobel.

Il Bosco di Pindemonte

Labirinto 2020

Labirinto 2020

Da non trascurare l’Eremo, il tempietto in stile neogotico, il Bosco di Pindemonte, il monumento dedicato al fondatore del parco, Carlo Sigurtà, la Meridiana Orizzontale collocata sul Poggio degli Imperatori, luogo passato alla storia per l’incontro avvenuto tra Francesco Giuseppe I d’Austria e Napoleone III di Francia durante la Seconda Guerra d’Indipendenza italiana.
Tra le manifestazioni da ricordare senz’altro la Tulipanomania che permette di osservare da vicino il meraviglioso scenario di un milione di tulipani in fiore dai colori più svariati.

Informazioni: www.sigurta.it

Leggi anche:

Valli di Argenta: rigenerarsi in autunno tra oasi naturalistiche

Parco del Mincio: natura, gusto, cultura

Il mondo sotterraneo: “Esplorare, Conoscere, Proteggere”

© RIPRODUZIONE RISERVATA