Lunedì 5 Dicembre 2022 - Anno XX
Aurora boreale (foto © Gabriele Menis)

Aurora boreale (foto © Gabriele Menis)

“Arctic Lights” l’aurora boreale di Gabriele Menis

La magia e la luce della Lapponia e del Grande Nord proposta dal fotoreporter friulano Menis in “Arctic Lights”. Sabato 22 gennaio nel comune di Majano in provincia di Udine si ammira l’aurora boreale.

Arctic Lights Fotoreporter-Gabriele-Menis

Gabriele Menis, fotoreporter

Sabato 8 gennaio 2022 andiamo a vedere l’aurora boreale. A farci da guida e a suggerirci come cogliere i dettaglio di questa magia che anno dopo anno si ripete è Gabriele Menis, fotografo. Menis è un appassionato del Grande Nord ed è conosciuto e definito dalla stampa “Cacciatore di aurore boreali”.

Noi, e chi abbia voglia di incontrarlo, per ammirare le sue aurore boreali potrà farlo domani sera. Non sarà necessario trasferirsi in Lapponia nel Grande Nord. È sufficiente recarsi in Friuli a Majano, in provincia di Udine, sabato 22 gennaio alle ore 20,30 presso la sala consiliare del comune.

Arctic Lights: luci e fascino dell’estremo Nord

Notte-polare-foto-Gabriele-Menis

Notte polare (foto © Gabriele Menis)

A rallegrare la serata è in programma l’evento “Arctic Lights – l’aurora boreale e la magia della Lapponia” organizzato dall’Amministrazione Comunale. A fare gli onori di casa è proprio il fotoreporter friulano Gabriele Menis. La serata è moderata dal giornalista Alessandro Di Giusto. Le immagini e i video, correlati da contenuti inediti, ritraggono il fascino dell’estremo nord della Lapponia, fulcro della cultura ‘Sámi’, luoghi dove regna la natura ancora vergine, tra nevi, ghiaccio, renne e le spettacolari “luci del nord”.

Arctic Lights: Aurora Boreale in Friuli

Arctic-Lights-gabriele-menis

Gabriele Menis con i suoi inseparabili strumenti di lavoro

“Con l’inizio del nuovo anno e la fine delle festività natalizie – ha dichiarato il locale assessore alla cultura e alle politiche giovanili, Giulia Benedetti – abbiamo deciso di invitare il fotoreporter friulano Gabriele Menis per far assaporare un po’ di magia della Lapponia anche agli interessati del nostro Comune”. Menis è definito ‘cacciatore di aurore boreali’ perché percorre quei territori da diversi anni e accompagna i viaggiatori in itinerari fotografici fuori dalle rotte turistiche.

Abitazione-Sami-foto-Gabriele-Menis

Abitazione Sàmi (foto © Gabriele Menis)

Le zone ritratte nelle fotografie e nei video raffigurano le terre lapponi più lontane dall’inquinamento luminoso, a nord del Circolo Polare Artico nella zona di Inari, Ivalo e Capo Nord e nei pressi nella Valle del Tornio, fiume che divide la Finlandia dalla Svezia. Al termine dell’evento sarà disponibile il calendario fotografico 2022, che raccoglie alcune delle più belle immagini scattate da Menis negli ultimi otto anni di esplorazioni nel Grande Nord.

L’ingresso è gratuito, ma è necessario il certificato vaccinale rafforzato. La prenotazione è obbligatoria chiamando l’Informagiovani Majano al numero 0432/948455 int. 234 o mandando una mail a informajano@comune.majano.ud.it.

Info: www.fotomenis.it

Leggi anche:

Galleria Borghese, tesori nascosti si mostrano al pubblico

Danilo Pelliccia, un romano sotto la Mole

Musei Civici di Venezia aperture straordinarie

© RIPRODUZIONE RISERVATA