Mercoledì 28 Settembre 2022 - Anno XX
Nuaova app Kipy per la getione dei documenti

Nuaova app Kipy per la getione dei documenti

Come gestire i documenti dallo smartphone quando si viaggia: ora c’è Kipy

Un’applicazione dedicata, ora disponibile per Iphone, archivia i file e avvisa con una notifica in caso di scadenze da ricordare.

app Kipy Kipy Maria Vittoria e Ludovica Lupi

Maria Vittoria e Ludovica Lupi

Come gestire i documenti dallo smartphone quando si viaggia? Kipy, un’applicazione da poco disponibile per i telefoni Iphone, conserva e archivia i file con strumenti di intelligenza artificiale. Viene dalla start up Aida, un’idea di Maria Vittoria e Ludovica Lupi, supportata da Microdata Group, la soluzione per gestire i file sul proprio cellulare. La gestione è intuitiva e funzionale, utile soprattutto quando non si ha vicino un pc e una scrivania. Kipy archivia i file su un cloud protetto, permette di organizzarli e consultarli grazie a dei tag; inoltre “legge” i documenti con una funzione di riconoscimento automatico e avvisa, con una notifica, in caso di scadenze imminenti.

Il sistema di archiviazione digitale è organizzato in nove categorie: anagrafici, assicurativi, bancari, per la casa, lavorativi, documenti per i veicoli, scolastici e infine per gli animali domestici. Ognuna ha sottocartelle e c’è la possibilità di aggiungere file non compresi nelle sezioni elencate. I file vengono inseriti in una cartella specifica nominata “Altro”, dentro cui potranno essere organizzati tutti tramite tag.

Con Kipy gestire i documenti in viaggio è più semplice

archivia documenti

la app kipy archivia i documenti

Kipy è pensato per gestire i documenti da telefono sempre, ovunque ci si trovi. Nella vita di tutti i giorni e in vacanza, ma tra i vantaggi che emergono c’è proprio la possibilità di aiutare pendolari e viaggiatori. Dal Green pass memorizzato sul telefono al biglietto del treno, sono sempre di più i documenti che è facile portare con sé in forma digitale, rispetto alla versione cartacea. Chi viaggia ha, per esempio, le carte d’imbarco, le conferme delle prenotazioni della camera d’albergo o dell’automobile, le ricevute dei pagamenti, i documenti di identità e sanitari, le assicurazioni.

Altre soluzioni di archiviazione permettono di conservare file sul telefono ma per ricevere notifiche e organizzare i documenti come in un’agenda sono necessari strumenti più complessi. è questo l’obiettivo di Kipy. Per alcuni documenti l’applicazione prevede la notifica della scadenza, tra cui carte d’identità, passaporto, patente o tessera sanitaria. Caricarli per tempo nell’applicazione, per esempio, consente di ricevere un alert qualora siano in scadenza proprio il giorno della partenza o del ritorno dalla vacanza.
Oggi disponibile su App Store, in primavera l’applicazione sarà lanciata anche su telefoni Android. La versione base è gratuita; dal 2023 sarà annunciato l’abbonamento a 3,99 euro al mese per la versione avanzata.

Leggi anche:

Bonus e cashback: dalla piattaforma IDPay alle iniziative aziendali

Canzoni italiane sul gioco: quali sono le migliori?

In viaggio mai più a secco di energia

© RIPRODUZIONE RISERVATA