Domenica 26 Giugno 2022 - Anno XX
Spiaggia di Elafonisi Creta

Spiaggia di Elafonisi Creta

Le migliori spiagge in Europa 2022

Vacanza balneare ma dove andare? Come scegliere la spiaggia più adatta alle vostre esigenze? Ecco una selezione di cinque spiagge a livello europeo.

Stai cercando la spiaggia perfetta per la tua prossima vacanza? Ecco qui una lista delle spiagge più belle in Europa, dove potrete nuotare, surfare, ballare e mangiare.

Cape Drastis, Grecia

slot gratis Cape Drastis

Cape Drastis

Grecia è una scelta eccellente per le soleggiate vacanze al mare e le vacanze in famiglia. Ci sono numerose isole greche lontane dalla folla e vicine alla natura tra cui scegliere. Corfù è una scelta eccellente per chi ama la natura, le bellissime spiagge selvagge e le escursioni. “Akra Drastis”, noto anche come “Cape Drastis”, è una rara bellezza situata a nord dell’isola di Corfù, a pochi chilometri dalla bellissima città di Sidari. Il sentiero sassoso che porta ad una piccola insenatura non è facilmente accessibile, ma la passeggiata ne vale la pena, fatta eccezione per gli anziani con mobilità ridotta o i bambini piccoli. Questa spiaggia è altamente raccomandata per i visitatori che cercano luoghi unici e autentici lontani dalla folla, dove puoi giocare agli slot gratis sul telefono.

Cala Goloritzè, Italia

Sardegna, Cala Golaritzé (marmo 81 rsz)

Sardegna, Cala Golaritzé (marmo 81 rsz)

La costa orientale del Golfo di Orosei è ai vertici per bellezza costiera, ma poche spiagge lasciano senza fiato come la sublime Cala Goloritzè, con i suoi ciottoli bianchi come la neve che lasciano il posto a un mare di puro azzurro acquamarina. Le scogliere calcaree si ergono drammaticamente sopra la baia, così come il Monte Caroddi, un ago roccioso alto 148 metri popolare tra gli scalatori. Ci si arriva in battello o con il battello Cala Goloritzè Trail.

Elafonisi, Grecia

L’isola di Elafoisi, con una delle poche spiagge di sabbia rosa al mondo, è anche una delle spiagge più belle d’Europa, con acque cristalline e poco profonde, sabbia fine e colorata e un paesaggio spettacolare. Elafonisi, situata sulla punta sud-occidentale di Creta, è una penisola oblunga spesso divisa dall’acqua, che dà l’impressione di essere un’isola separata. È una riserva naturale circondata da dune di sabbia, narcisi marini e ginepri. L’isola ospita la tartaruga marina caretta in via di estinzione, la tartaruga più famosa della Grecia, così come molti altri animali e piante rari. Di conseguenza, è severamente vietato rimuovere piante, animali, conchiglie o sabbia dall’area.

Praia de Marinha, Portogallo

Praia de Marinha, situata tra le scogliere calcaree nella famosa regione dell’Algarve, è stata spesso votata come una delle migliori spiagge del mondo da varie riviste di viaggio. Ci sono formazioni rocciose frastagliate, acque cristalline e sabbie dorate qui. L’accesso alla spiaggia richiede una leggera salita lungo un ripido sentiero, quindi porta un paio di scarpe robuste poiché le infradito non saranno sufficienti. Durante la bassa stagione, Praia de Marinha è una delle spiagge più tranquille dell’Algarve, ma in piena estate, le sabbie sono invase dai turisti. Le acque dell’Atlantico rendono questa spiaggia un’eccellente destinazione per lo snorkeling e nelle vicinanze si trovano numerose grotte.

Cassis, Francia, Calanque d’en Vau

Il selvaggio e meraviglioso tratto di costa tra Marsiglia e Cassis è spesso elogiato come l’alternativa più tranquilla della Provenza alla lussuosa Costa Azzurra. Ha anche una serie di insenature segrete o calanques che punteggiano la costa: fessure a forma di dito di acqua blu iridescente fiancheggiate da grossi frammenti di roccia calcarea. Calanque d’en Vau è di gran lunga la più bella; è una vera avventura arrivare qui in kayak.

Leggi anche:

Il settore delle crociere guarda al futuro con ottimismo

Viaggi unici di scoperta e di arricchimento personale

Terre di Pisa, viaggio nei luoghi del silenzio per ritemprare lo spirito

© RIPRODUZIONE RISERVATA