Mercoledì 19 Giugno 2024 - Anno XXII

WineSeeSicily arriva a Milano e utilizza l’intelligenza artificiale

Rassegna WineSeeSicily Milano

La rassegna Wine See Sicily in tour dopo le prime quattro edizioni in Sicilia, con il sostegno della Regione decide di sbarcare a Milano. Il 14 e 15 aprile saranno presentate le eccellenze vitivinicole siciliane. Presenti 30 cantine e altri operatori del settore e wine & food lovers.

Manifesto rassegna WineSeeSicilyWine e Food vengono ormai utilizzati da molte regioni come ambasciatori del territorio. La Sicilia non fa eccezione. Con WineSeeSicily in tour si presenta per la prima volta a Milano il 14 e 15 aprile nello spazio C30_One Day Group in Viale Cassala. Due giorni di degustazioni ed attività pensati per Wine & Food Lovers. Sarà una  rassegna volta a valorizzare il patrimonio vitivinicolo ed enogastronomico siciliano e non solo. Un festival co-organizzato da Wine Sicily e Vinhood. Quest’ultima è una start up che impiega una soluzione basata su intelligenza artificiale che capisce i gusti e le esigenze dei consumatori.
Il team di Vinhood al WineSeeSicily in tour accoglierà i partecipanti coinvolgendoli in una degustazione multiprodotto di vino, birre artigianali e caffè. La degustazione avviene dopo il Test del Gusto di Vinhood, un algoritmo in grado di suggerire un percorso di assaggi personalizzato in base al rispettivo “carattere”.

Alla manifestazione milanese saranno presenti oltre 30 cantine e altri operatori del settore e wine & food lovers. Il sostegno della Regione Sicilia all’evento ha una duplice valenza, ha dichiarato Daniela Segreto, il capo di gabinetto dell’assessorato al turismo. “Da un lato far conoscere le eccellenze vitivinicole della terra siciliana e, dall’altro, promuovere l’intero brand Sicilia nel suo insieme con percorsi turistici e bellezze paesaggistiche e culturali che la caratterizzano”.

WineSeeSicily promuove l’incoming turistico

Rassegna eccellenze vitivinicole degustazioneIl WineSeeSicily dopo le prime quattro edizioni fra le mura di casa ha scelto di incontrare gli amanti dei prodotti vitivinicoli siciliani anche in giro per l’Italia, dichiarano gli organizzatori. La partnership che si è creata con WeRoad, grazie al WineSeeSicily, incentiverà il pubblico partecipante alla manifestazione a fruire di una scontistica dedicata all’incoming turistico in Sicilia. Un modo per rafforzare i dati che vedono la Sicilia tra le mete principali scelte dai turisti proprio per il patrimonio enogastronomico e vitivinicolo che vi risiede.

LEGGI ANCHE  Con Rob l’intelligenza artificiale sale a bordo di MSC Virtuosa

Il programma della manifestazione prevede nei due giorni di attività, non solo momenti di degustazione, ma la realizzazione di focus e confronti tra operatori del settore vitivinicolo. L’apertura al pubblico è prevista dalle ore 17 alle 23.

Vinhood e l’Intelligenza Artificiale

vinner mescita meneghinaLa missione di Vinhood è unire le persone, come consumatori, alle filiere. Dietro ai calici di vino, ci sono i produttori. Al fianco dei produttori, in un connubio indissolubile, c’è il territorio. Questa start up innovativa è nata nel 2017 con lo scopo di innovare il modo in cui le persone esplorano il loro gusto, scelgono e consumano. “Una delle nostre sfide è far conoscere i produttori e il territorio alle persone che a livello geografico e territoriale, sono lontane. Vogliamo far vedere, sentire, vivere la terra e i produttori che fanno prodotti così eccellenti”.

Per fare tutto questo ci si avvale della cosiddetta Intelligenza artificiale. Alla base della sua attività l’importante collaborazione con esperti gastronomici, sensoriali e neuroscientifici, università e centri di ricerca attivati per analizzare il Mondo del Gusto.

Info e biglietti per WineSeeSicily del 14 e 15 aprile su: www.vinhood.com/prodotto

Leggi anche:

ENGADINA, LO SCI SULLE PENDICI DEL CORVATSCH

ALLA SCOPERTA DEL MAGICO MONDO DI HARRY POTTER A DUE PASSI DA LONDRA

MONTEROSSO VAL D’ARDA FESTIVAL 2023 NEL BORGO DI CASTELL’ARQUATO

Condividi sui social: