Sabato 22 Giugno 2024 - Anno XXII

Viaggio di scoperta con i bimbi

bimbi in Biofattoria Hotel Sonnwies

Come ci insegnano fin da piccoli, viaggiare è un’esperienza di vita, una continua scoperta. Ecco qualche proposta in giro per il mondo per imparare e divertirsi, tra parchi, sentieri di montagna, acquari, fattorie, piste da bici.

Diventare “little farmer” 

bimbi imparano a fare in contadini al SonnwiesLa fattoria biologica dell’hotel Sonnwies sembra uscita dal libro delle fiabe: animali da accarezzare, profumo di fieno nella stalla, il belare delle pecore, la morbidezza dei coniglietti, la tenerezza degli alpaca e il fascino dei piccoli pony. Per i bimbi, il maso della famiglia Hinteregger, situato dietro all’hotel Sonnwies, con oltre 30 capi di bestiame è un vero e proprio paradiso per imparare l’arte del mestiere e “diplomarsi” contadini.

C’è poi la parte divertente di “mettere le mani in pasta” nel vero senso della parola: nel nuovo laboratorio tutto in legno a misura di bimbi, si zangola il burro e si impara a fare i Kaiserschmarrn (le tipiche frittelle altoatesine). Nel laboratorio, gli artigiani insegnano anche a fare piccoli lavoretti: modellare il legno, dipingere i sassi, costruire casette per gli uccelli. Dove scorrono i ruscelli, a due passi dall’hotel Sonnwies, si impara anche a costruire piccole dighe per creare abbeveratoi temporanei per gli animali al pascolo.

Mottolino a ruota libera con l’House of Biking
Mottolino BikePark Livigno
Mottolino BikePark

La community dei biker è felice di riscoprire nella sua veste estiva, Mottolino Fun Mountain. Il Bikepark nel territorio di Livigno è uno fra i migliori in Italia, con 14 percorsi dedicati al downhill e al freeride, snodati su 28km. Mottolino è una House of Biking costruita per soddisfare i più esigenti. I sentieri sfidano professionisti ed esperti e vi sono percorsi adatti anche ai debuttanti. Per accedere c’è il Bikepass, declinato in varie formule, mattiniero, giornaliero, plurigiornaliero e stagionale, in base alle esigenze. Chi desidera aggiornare la sua attrezzatura può noleggiare i pacchetti all-inclusive, comprensivi di bici, protezioni varie e bikepass.

Il punto di partenza è l’Headquarters. Una tappa al noleggio permette di procurarsi quanto di meglio offre il mercato: Mtb da downhill ed enduro per mettersi alla prova nel Bikepark, ma anche e-bike e bici adatte ai sentieri della rete di Livigno e dell’Alta Rezia e city bike per pedalare in paese o lungo la pista ciclabile. Perfettamente equipaggiati, si sale in telecabina e in pochi minuti si è già a 2300 metri di altitudine, pronti per una giornata su due ruote. Nella North Shore Area, realizzata all’interno del bosco, si trovano passerelle in legno dove vivere un’esperienza di riding “movimentata” ed elettrizzante, tra step up, step down, chiocciole e paraboliche.

LEGGI ANCHE  La Roma antica rivive in Istria
A Leolandia arriva il drago marino

bimbi Golfo del Drago Marino LeolandiaUn enorme drago lungo 25 metri e alto 9 metri avvinghiato ad un vascello pirata fa da cornice al Golfo del Drago Marino. È la nuova attrazione acquatica di Leolandia. Protetto da una maestosa cascata da 1.500 litri d’acqua al minuto, il Golfo promette inedite avventure ai bambini  coraggiosi esploratori. Si affrontano spericolate battaglie acquatiche dove i più grandicelli, possono cimentarsi a manovrare cannoni in grado di sparare fino a 8 metri di distanza. Tutto sotto lo sguardo attento del drago, sempre in agguato e pronto a difendere il suo fortino a suon di spruzzi e immense nuvole di vapore.

Come sempre, a Leolandia la fantasia non è lontana dalla realtà: l’arrivo dei draghi, infatti, è stato anticipato dal ritrovamento di due esemplari di drago barbuto a spasso per la bergamasca, come fossero lucertole. Recuperati dai Vigili del Fuoco, tra lo stupore dei social e della stampa, i due rettili originari dell’Australia centrale sono stati trasferiti nel rettilario di Leolandia. Oggi sono già i beniamini dei bimbi che, dopo essersi divertiti nel Golfo del drago Marino, possono conoscere da vicino i suoi veri discendenti!

In Baviera divertimento formato famiglia
Lego Mythica Wing Coaster a testa in giù (ph. Fabian Stoffers)
Lego Mythica Wing Coaster a testa in giù (ph. Fabian Stoffers)

Il parco divertimenti LEGOLAND® in Baviera, situato in posizione strategica vicino all’autostrada, ha più di vent’anni. Da allora il parco per famiglie continua ad emozionare decine di migliaia di bambini: spericolate montagne russe per i più avventurosi, divertenti giostre per i bimbi più piccoli e tanti show di intrattenimento. I visitatori si trovano catapultati in un mondo popolato da pirati, cavalieri, faraoni e ninja di Lego e nel nuovissimo favoloso universo parallelo Lego Mythica.

Un’attrazione unica, inaugurata a marzo 2023, è il primo LEGOLAND Wing Coaster Maximus al mondo. Nella Fire & Ice Tower i visitatori sperimentano l’emozione della caduta libera in stile “Freefall-Feeling”, mentre i modellini Lego prendono vita con la realtà aumentata. Sono forse troppe emozioni da vivere in una sola giornata? Nessun problema! Accanto al parco si trova il Villaggio Vacanze LEGOLAND, con hotel a tema, ristoranti e parchi giochi per adulti e bimbini.

LEGGI ANCHE  Finnair è "Best European Airline"
Innsbruck, vacanze a misura di bimbi
bimbi Innsbruck Krapoldi_Park (ph. © Max Schorch)
Innsbruck Krapoldi_Park (ph. © Max Schorch)

Dallo sport alla musica, dalla cultura all’enogastronomia. Sono infinite le proposte dell’estate per scegliere come declinare le proprie vacanze nell’ambiente “alpino-urbano” del nord Tirolo. Nella regione di Innsbruck piacere, relax e avventura accolgono, in città come in quota, coppie di turisti, famiglie con bimbini (e nonni) di tutte le età. Approfittare di un comodo pacchetto famiglia o ideare la propria vacanza giorno per giorno non è mai stato così semplice, sperimentando sempre qualcosa di nuovo pur restando nello stesso posto. Ad esempio, accanto ai famosi itinerari per mountain bike e bici da corsa, la Capitale delle Alpi offre anche ai più piccoli (e ai più pigri) percorsi ideali per facili e piacevoli escursioni in bicicletta con salite adatte per ogni livello di preparazione fisica. Un tour sulle dolci colline permette di attraversare idilliaci pascoli inseriti nello spettacolare panorama delle vette circostanti.

Mauritius escursioni in famiglia
Mauritius Family Kids
Mauritius Family Kids

Mauritius è l’emblema dell’armonia e del rispetto, grazie alla ricchezza multi-culturale e naturalistica. Ecco qualche esperienza divertente, istruttiva e sostenibile, ideale per viaggiatori di ogni età!
Acquario Odysseo. I fan di “Alla ricerca di Nemo” ameranno Odysseo, un acquario situato nella capitale mauriziana di Port Louis. Il team di esperti pone l’accento sulla conservazione e sull’educazione, senza però risparmiare sul divertimento: i visitatori possono incontrare gli squali, dare da mangiare alle maestose razze e sperimentare la vita marina virtuale con proiezioni 3D e tecnologie all’avanguardia. Con 300 specie diverse e 3500 esemplari, c’è molto per divertirsi, informarsi e lasciarsi ispirare.

Ebony Forest. I bimbi, naturalisti in erba, apprezzeranno un viaggio nella Ebony Forest, un importante progetto di conservazione impegnato a invertire l’impatto del degrado degli habitat a Mauritius e a creare un santuario per la flora e la fauna dell’isola, ricche e uniche nel loro genere. I visitatori possono piantare un albero insieme, osservare specie rare come il Piccione rosa e il parrocchetto di Mauritius e fare un tour guidato o in autonomia su una passerella rialzata di 300 metri attraverso la foresta antica, dove è possibile immergersi nei panorami, nei profumi e nei suoni di questo paese delle meraviglie tropicale.

LEGGI ANCHE  La Lombardia piace ai turisti stranieri
Maldive vacanze in famiglia

Maldive SunSiyamResortsPesci coloratissimi, gli stessi dei cartoni animati come Nemo, il pesce pagliaccio, la possibilità di osservare gli squaletti di barriera a riva (sono innocui). Ma anche eleganti mante e giocosi delfini per giocare con bimbi di tutto il mondo imparando e divertendosi nel medesimo momento. Una vacanza in famiglia con i bimbi alle Maldive, in una delle cinque strutture ricettive Sun Siyam Resorts (catena alberghiera 100% maldiviana), offre tante opportunità di svago per i più piccoli e di relax per i genitori che, oltre a trascorrere del tempo insieme ai figli, possono approfittare per dedicarsi al loro sport preferito, impararne uno nuovo o godersi un massaggio rigenerante. 

Leggi anche:

PALIO DELLE MURA A PESCHIERA DEL GARDA

IL “MARE” DELLA VAL DI NON PER UN’ESTATE ATTIVA

VALLE AURINA: A UN PASSO DAL CIELO

Condividi sui social: