Lunedì 20 Maggio 2024 - Anno XXII

10 idee creative per arredare la casa con souvenir di viaggi

Sicilia Taormina (Foto di user32212 da Pixabay)

Dal tavolino alla wall gallery, come trasformare i tuoi souvenir in ricordi tangibili. Un modo divertente per arredare l’ambiente domestico con stile unico e personalizzato.

Arredare la casa con i souvenir di viaggiDi certo alcuni viaggi non possono essere dimenticati proprio perché rimangono impressi nella mente, non è vero? Tuttavia, è sempre una buona idea portare qualcosa a casa con noi. Serve almeno un oggetto che possa conservare il ricordo di ogni viaggio e trasmetterci emozioni positive ogni volta che lo guardiamo: uno speciale souvenir.

Quando i viaggi sono numerosi, possiamo anche usare questa tipologia di oggetto per dare un tocco di personalità all’ambiente in cui viviamo. Con questi presupposti, oggi vogliamo condividere con te dieci idee creative per arredare la casa con i souvenir di viaggi.
I tuoi piccoli tesori di viaggio possono diventare non solo ricordi tangibili, ma anche elementi decorativi unici e in grado di avvalorare la tua casa con un tocco di personalità in più.

1. Una wall gallery dedicata all’esperienze di viaggio

Arredare la casa con le cartiline di viaggioAmi scattare tante foto e/o acquistare molte cartoline? Se hai risposto di sì, puoi trasformare un muro vuoto in una galleria d’arte dedicata ai tuoi viaggi.
Scegli cornici di varie dimensioni e di diversi stili o di uno stile che ami (adeguate all’arredamento della stanza in cui le inserirai) e usale per esporre fotografie, cartoline, biglietti d’ingresso a musei e parchi e piccoli oggetti acquistati durante i tuoi viaggi.

Il mix di cornici aggiungerà un tocco di personalità all’ambiente, presentandosi come un ottimo modo per arredare la casa con i souvenir di viaggio.
Potrai posizionare una comoda poltrona letto nelle vicinanze della tua wall gallery e distenderti su di essa ogni volta che vorrai. In questi momenti potrai lasciarti andare, osservare e ricordare le meravigliose esperienze che hai vissuto.

2. Arredare la casa con la mappa del mondo “interattiva”

Appendi una grande mappa del mondo alla parete, meglio se un arazzo, e contrassegna ogni luogo che hai visitato con spilli colorati o piccoli adesivi. Ogni volta che pianifichi un nuovo viaggio, potrai aggiungere un nuovo segno sulla mappa, ma anche foto, cartoline, biglietti per l’aereo e tutto quello che vorrai, trasformando una semplice cartina in una rappresentazione dinamica delle tue avventure.

LEGGI ANCHE  Dragonair entra nel circuito oneworld
3. Crea delle vetrine espositive

Se vuoi arredare la casa con i souvenir di viaggi, puoi anche scegliere delle vetrinette e/o delle mensole a muro e usarle per esporre i souvenir in modo ordinato e visibile. Organizza i vari oggetti per tema o destinazione, anno o stagione. Aggiungi punti luce strategici (faretti o strisce led) e dai vita a delle piccole installazioni artistiche che raccontino tutte le tue storie di viaggio e le emozioni che ti hanno trasmesso.

4. I centrotavola tematici fai-da-te

Ci sono alcuni souvenir che possono rivelarsi adatti alla creazione di centrotavola tematici e capaci di trasportare i tuoi ospiti in luoghi lontani… Possono essere conchiglie, sassi, oggetti artigianali e altri tesori raccolti durante i tuoi viaggi. Usando la creatività e i tuoi ricordi potrai creare oggetti capaci di aggiungere un tocco esotico e tanta personalità alla tua tavola.

5. Tutta la bellezza dei tessuti etnici

arredare la casa tessuti etniciSe il tuo desiderio è quello di arredare la casa con i souvenir di viaggi, puoi acquistare tessuti etnici (anch’essi possono essere considerati degli ottimi souvenir!) e utilizzarli per realizzare coperte, federe per cuscini, copridivani, tovaglie, runner per tavoli e tavolini o tende.

I colori vivaci e i motivi elaborati di alcuni tessuti, come quelli realizzati in molte parti dell’Asia e dell’Africa, potranno aggiungere calore e personalità alla tua casa.

6. I mobili e i complementi d’arredo che diventano un ricordo

A volte, durante le vacanze, si trovano negozi di mobili artigianali a dir poco speciali. Un tavolino, una sedia, uno sgabello, una libreria… Qualunque cosa tu riesca a portare (a seconda delle effettive possibilità e dei mezzi di trasporto utilizzati) potrà diventare un utile e splendido souvenir di viaggio.
Oltre ai mobili veri e propri, puoi considerare anche gli accessori e i complementi d’arredo artigianali. Tappeti, ceste, cofanetti, lampade: ogni souvenir che racchiuda ricordi importanti potrà diventare un elemento perfetto per il tuo arredamento.

LEGGI ANCHE  Una bandiera lilla per i comuni attenti ai disabili
7. I quadri fotografici a tema

Se desideri arredare la casa con i souvenir di viaggio, puoi anche creare collage fotografici tematici utilizzando le immagini dei tuoi viaggi stampate su tela o incollate su pannelli. Scegli una serie di foto che catturino la bellezza e l’atmosfera di ogni luogo visitato e componile in un’unica opera d’arte. Ogni viaggio avrà il suo quadro pieno di ricordi ed emozioni!

8. Il divano che ti ricorda i tuoi viaggi

Un’altra idea che puoi valutare è questa: personalizza il tuo divano con cuscini decorati con motivi e tessuti ispirati ai tuoi viaggi. In alternativa potrai stampare alcune foto ricordo sulle federe. Qualunque sia la tua scelta, potrai avere dei cuscini che aggiungeranno comfort alla stanza e che trasformeranno il tuo salotto in uno spazio più accogliente e pieno di storie da raccontare.

9. Il collage di cartoline

Se non ami scattare foto, utilizza tutte le cartoline acquistate durante i tuoi viaggi per creare un collage artistico, poi attaccalo sulla parete. Organizza le cartoline in forme geometriche o libere e sovrapponile per creare un’opera d’arte unica e ricca di significato.

Puoi anche usare una semplice bacheca di sughero o di metallo, e attaccare le cartoline rispettivamente con puntine o magneti, oppure un appendino a cerchi per sciarpe. Quest’ultima opzione è la più originale da considerare quando si desidera arredare la casa con i souvenir di viaggi: potrai acquistare delle mollette di legno e usarle per attaccare le cartoline ai vari cerchi. 

10. Il tuo tavolino delle avventure

Infine, ti suggeriamo di personalizzare il tuo tavolino da caffè con una mappa del mondo che potrai fermare con un piano di vetro trasparente. Anche in questo caso potrai segnare i tuoi viaggi e aggiungere foto, cartoline e biglietti vari. Questo tavolino diventerà il centro di conversazioni e piani per future avventure. Sarà utilissimo e al tempo stesso pieno di ricordi, nonché testimone della nascita dei tuoi più entusiasmanti sogni di viaggio.

LEGGI ANCHE  “Romarama” manda in pensione l’Estate Romana

Qual è la tua idea preferita per arredare la casa con i souvenir di viaggi? Dal tavolino alla wall gallery, ogni opzione potrà aiutarti a trasformare i tuoi souvenir in ricordi tangibili e ad arredare il tuo ambiente domestico con uno stile unico e in maniera personalizzata.

Leggi anche : 

GARDA IL LAGO PER TUTTE LE STAGIONI

SPAGNA: LA SETTIMANA SANTA DI ASTORGA

ARRIVA IL PORTALE CAI DELL’ESCURSIONISTA

Condividi sui social: