Venerdì 26 Febbraio 2021 - Anno XIX
A Las Vegas come nell’estate del 1969

A Las Vegas come nell’estate del 1969

La capitale dell’intrattenimento rende omaggio alla musica di quegli anni densi di novità. I concerti sono gratuiti e continuano fino ai primi di settembre

Las Vegas, Fremont Street Experience
Las Vegas, Fremont Street Experience

I figli dei fiori, il festival di Woodstock, la guerra del Vietnam, la missione Apollo 11… Tutto questo accadeva nel 1969, un anno mitico per certi versi, di sicuro per il fermento culturale e di novità che contagiò gli Stati Uniti come il Vecchio Continente.

Per “rivivere” a quarant’anni di distanza l’euforia di quei mesi, Las Vegas organizza quest’estate un festival per celebrare in particolare la musica di allora. “Summer of ’69: Vegas or Bust”, è il titolo della rassegna in corso fino al 7 settembre a Fremont Street Experience, nella zona downtown, una grande galleria di acciaio lunga 427 metri realizzata nel 1995 nell’omonima via.

La particolarità dell’installazione è che ogni sera offre uno spettacolo di luci e suoni chiamato Viva Vision!: un totale di 12.5 milioni di led luminosi sincronizzati e musica per 550.000 watt. In occasione del festival musicale, Viva Vision! propone speciali spettacoli di luce ispirati a quegli anni.

Weekend a tema

Le luci e i colori di Las Vegas
Le luci e i colori di Las Vegas

Il calendario della rassegna estiva prevede un programma di concerti gratuiti di band americane che hanno fatto la storia della musica in quegli anni: Janis Joplin’s Original Band e Blood Sweat & Tears, oltre a cover band, tributi, performance teatrali e ospiti.

Il festival include anche weekend tematici. Il 3, 4 e 5 luglio ci sarà l’ “American Pie 4th of July” che commemora la festa dell’Indipendenza, con fuochi d’artificio proiettati sugli schermi Viva Vision!; il 18 e 25 luglio si celebra il 40° anniversario dello sbarco sulla luna “One Giant Leap: 40th Anniversary of Moon Landing“, mentre il 14 e 15 agosto si terrà il “Woodstock Tribute Palooza”, con le migliori tribute band di Jimi Hendrix, Janis Joplin, The Who, Joe Cocker, The Grateful Dead e altri artisti che si esibirono a Woodstock quarant’anni fa. In quei giorni gli hotel di proprietà di Fremont Street Experience proporranno promozioni speciali.

(9/6/09)

 

Per saperne di più:

“Summer of ’69: Vegas or Bust”

www.vegasexperience.com/summerof69

Las Vegas Convention and Visitors Authority

www.visitlasvegas.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA