Mercoledì 17 Agosto 2022 - Anno XX
Donna, sacro e profano

Donna, sacro e profano

Paramenti sacri alla chiesa di San Leone, Saracena Cosenza ricorda la festa della donna con due esposizioni, una ispirata alla pittura del Novecento e la seconda all’arte sacra. Lunedì otto marzo, alla galleria nazionale di palazzo Arnone, la mostra “Omaggio a Umberto Boccioni” sarà affiancata da un incontro con la […]

Paramenti sacri alla chiesa di San Leone, Saracena
Paramenti sacri alla chiesa di San Leone, Saracena

Cosenza ricorda la festa della donna con due esposizioni, una ispirata alla pittura del Novecento e la seconda all’arte sacra. Lunedì otto marzo, alla galleria nazionale di palazzo Arnone, la mostra “Omaggio a Umberto Boccioni” sarà affiancata da un incontro con la lettura di brani tratti dagli scritti dell’artista. Le letture ruoteranno attorno alla figura della donna e del femminile nella ricerca di Boccioni e saranno a cura di Nella Mari, Melissa Acquesta e Francesca Mandarino, storici dell’arte, con il coordinamento di Fabio De Chirico, Soprintendente.
Il comune di Saracena, sempre nel cosentino, apre invece nella chiesa di San Leone una mostra di paramenti sacri. I tessuti, di manifattura catanzarese e napoletana, vanno dalla fine del Quattrocento all’Ottocento. Lunedì mattina una conferenza che illustrerà la mostra, a cura di Rosa Anna Filice, storico dell’arte coordinatore e Oreste Sergi, architetto. I paramenti saranno visibili fino al 31 marzo.
(05/03/2010)

 

Per informazioni
tel 0984795639/5556

© RIPRODUZIONE RISERVATA