Martedì 18 Giugno 2024 - Anno XXII

Ostello della gioventù di Roma, quale futuro?

Cts, Centro turistico studentesco e giovanile, punta i riflettori su quanto sta avvenendo a Roma. Sul sito dell’Associazione italiana ostelli della gioventù, nella pagina dedicata alla struttura della capitale, il Foro Italico A. F. Pessina, si legge “Ostello chiuso per trasferimento ad altra struttura“. Da qui l’intervento di Domenico Iannello, segretario generale Cts, che ha così commentato la notizia: “Da ieri l’Ostello della Gioventù di Roma ha chiuso i battenti. Sembrava uno dei soliti annunci che negli utlimi anni abbiamo letto o sentito sulla sua probabile chiusura, ma invece, questa volta, purtroppo è tutto vero e sembra passare attraverso un … Leggi tutto

Ostello della gioventù di Roma, quale futuro?

Cts, Centro turistico studentesco e giovanile, punta i riflettori su quanto sta avvenendo a Roma. Sul sito dell’Associazione italiana ostelli della gioventù, nella pagina dedicata alla struttura della capitale, il Foro Italico A. F. Pessina, si legge “Ostello chiuso per trasferimento ad altra struttura“. Da qui l’intervento di Domenico Iannello, segretario generale Cts, che ha così commentato la notizia: “Da ieri l’Ostello della Gioventù di Roma ha chiuso i battenti. Sembrava uno dei soliti annunci che negli utlimi anni abbiamo letto o sentito sulla sua probabile chiusura, ma invece, questa volta, purtroppo è tutto vero e sembra passare attraverso un assordante silenzio dei media”.

Una ricerca condotta dall’associazione giovanile evidenzia che nel 2008 il 46% dei giovani tra i 18 e i 26 anni ha scelto una struttura extralberghiera per l’alloggio. Una prova, sottolinea una nota stampa Cts, del fatto che oltre a mantenere aperto l’Ostello bisogna individuare altre strutture low cost dedicate ai giovani. Iannello si rivolge alle Istituzioni, in primis il Comune di Roma, perché affrontino la questione. (02/02/1011)

LEGGI ANCHE  La Svizzera organizza il suo "Giro del Gusto"
Condividi sui social: