Lunedì 6 Febbraio 2023 - Anno XX
Sulle tracce sentimentali di Nelson

Sulle tracce sentimentali di Nelson

Non è vero che gli uomini d’arme non abbiano pensieri altro che per navi, cannoni e spingarde. La vicenda del famoso Ammiraglio, venerato eroe del mare per gli Inglesi, lo dimostra

L'ammiraglio Horatio Nelson
L’ammiraglio Horatio Nelson

La Storia ci racconta che l’ammiraglio britannico Horatio Nelson morì a capo Trafalgar il 21 ottobre del 1805, durante la famosa battaglia navale combattuta nei pressi dello stretto di Gibilterra contro la flotta napoleonica franco-spagnola. Questo, per quanto riguarda l’epilogo di una vita spesa al servizio di Sua Maestà Britannica. Le cronache dell’epoca ne tramandano un’altra parallela, di storia, decisamente più “rosa”! Infatti nel 1793 Horatio, in missione a Napoli, si innamora, ricambiato, di Emma Lyon. Emma era la moglie di William Hamilton, ambasciatore della Corte di San Giacomo presso i Borboni. Amore nato all’ombra del Vesuvio, dunque, che a quel tempo aveva ancora il celebre pennacchio di fumo!

Una passione lunga da Napoli a Stoccolma

La nave Vasa a Stoccolma
La nave Vasa a Stoccolma

Riscoprendo le tracce della loro storia d’amore, si arriva fino a Stoccolma, nel quartiere di Gamla Stan. Lì, nel cuore storico e culturale della città, ecco l’Hotel Victory. Tra le antiche mura risalenti al medioevo, vengono conservati i cimeli appartenuti all’Ammiraglio. Molti arredi risalgono al diciottesimo e diciannovesimo secolo. Nella suite, il meraviglioso letto a baldacchino e le decorazioni policrome sulle travi del 1642. Nel 1937, durante i lavori di restauro dell’hotel, è stato trovato uno dei tesori più preziosi di tutta la Svezia: 18mila antiche monete d’argento per un valore attuale di 100 milioni di euro.

Il tour operator italo-svedese IBTM propone un pacchetto che comprende due pernottamenti, le visite con una guida personale parlante italiano della città e della nave Vasa, un veliero del ‘600 recuperato quasi interamente dal fondo del mare e ricostruito. Prezzi a partire da 320 euro a persona, volo escluso. Info: ibtm.sweden@gmail.com.  (02/02/2011)

© RIPRODUZIONE RISERVATA